Crostoli di Carnevale

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di grappa
  • 20 gr di strutto
  • sale
  • zucchero a velo
  • olio di arachide per friggere
Guarda altre ricette con:grappa uova
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    30 Crostoli
  • Difficolta':
    Facile
  • Costo:
    Basso

Chiacchiere, frappe, bugie, cenci, intrigoni…Tanti nomi per un’unica ricetta di Carnevale. Sono chiamati Crostoli a Ferrara e in Veneto, ma la sostanza non cambia e sono il dolce fritto più tipico del Carnevale.

Procedimento

Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, unite lo zucchero semolato, lo strutto, la grappa e le uova. Cominciate a lavorare l’impasto con le mani.

Una volta ottenuta una massa elastica e omogenea, stendetela con l’aiuto di un matterello, arrivando ad un’altezza di 3 mm circa.

Con una rotella tagliapasta dentellata, ricavate dalla sfoglia tanti rettangoli di uguale dimensione. Fategli un taglio al centro sempre con la rotella dentellata.

Cuocete i crostoli in olio bollente fino a quando non diventano ben dorati su entrambe i lati.

Recuperateli con una schiumarola e passateli nella carta assorbente per asciugare dall’olio in eccesso.

Spolverizzate i crostoli con abbondante zucchero a velo e servite.

Ricetta crostoli Carnevale

Ingredienti principali della ricetta:
  • grappa
  • uova

35 Commenti

  1. olly17/02/2015 a 12:05Rispondi

    Le ho fatte: ho messo il burro al posto dello strutto (non ce l’avevo), impastato con l’impastatrice, ho dimenticato di far riposare l’impasto, l’ ho spianata con la macchinetta e ho fatto la sfoglia sottilissima. Ne sono uscite tantissime e friabilissime. Buone, buone, buone e veloci!

  2. Isabella13/02/2015 a 15:06Rispondi

    Sale sempre un pizzico? Quando dite di impastare nn c’ e’ scritto di metterlo

  3. Isabella11/02/2015 a 20:45Rispondi

    Appena freddi si puo’ buttare il cioccolato fondente? Invece della grappa si puo mettere il vino bianco? Grazie

  4. maria grazia27/01/2015 a 18:16Rispondi

    Ci vuole lo strutto nell’impasto altrimenti e un’altra ricetta,il burro poi e impensabile,tutto un altro gusto,con lo strutto che si scioglie una volta fritte risultano più leggere e soprattutto si sentono gli agrumi.

  5. Ruth14/01/2015 a 22:33Rispondi

    La grappa?? É obbligatoria o posso farne a meno? E si cm hai si possono cuocere anche al forni, ma cn lo stesso risultato? La verità! !
    Grazie mille e complimenti! !!

    • Giulio Rossi14/01/2015 a 22:54Rispondi

      La grappa puoi non metterla. Si possono cuocere anche al forno, ma la verità è che sono molto più buoni fritti! 🙂

  6. Dianne Di Iorio MacEwen09/12/2014 a 07:24Rispondi

    Soooooo delicious! Grazie mille!

  7. Marioliva01/03/2014 a 16:42Rispondi

    Fanno cagare tutte le ricette!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Non le mangerò nemmeno morta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    😉 😉 😉 😉 😉

    • giorgio01/03/2014 a 16:45Rispondi

      Marioliva sei molto maleducata, queste ricette sono stupende

    • Alessandra Rossi01/03/2014 a 18:16Rispondi

      Buon per te!! Se poi dovessi stare male almeno non te la prendi con noi!!! 😉

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato