Fiori di zucca in pastella

Ingredienti

  • 10 fiori di zucca
  • 125 gr di mozzarella
  • 5 alici sott'olio
  • olio di arachide per friggere
  • 300 gr di farina
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • acqua q.b.
  • sale
Guarda altre ricette con:fiori di zucca pastella
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    10 Fiori
  • Difficolta':
    Facile
  • Costo:
    Basso

L’estate rappresenta il periodo giusto per consumare le zucchine e non è raro trovarle con ancora attaccati i fiori, che devono “obbligatoriamente” essere fritti in pastella.

Non è un piatto leggerissimo ma ogni tanto uno sgarro si può e si deve fare, soprattutto se si frigge bene seguendo alcune semplici regole.

Procedimento

Preparate la pastella versando la farina in una ciotola, quindi aggiungete subito un bicchiere di acqua in cui avrete sciolto il lievito.

Continuate ad aggiungere acqua, mescolando via via con una frusta fino ad ottenere un impasto ne troppo denso, ma neanche troppo liquido. Aggiungete tre pizzichi di sale.

Lasciate riposare la pastella in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo lavate i fiori delicatamente. Privateli del pistillo al loro interno ed eliminate i gambi. Asciugateli con cura. Tagliate la mozzarrela a pezzetti non troppo piccoli.

fiori zucca pastella

fiori zucca pastella

Prendete un fiore e farcitelo con un pezzetto di mozzarella e mezza alice. Proseguite con i restanti fiori.

Quando avrete finito mettete a scaldare in un tegame abbondante olio di semi di arachide. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura, riprendere la pastella dal frigorifero. Più fredda è la pastella, più sarà croccante la frittura. Immergete il primo fiore di zucca nella pastella. Giratelo per bene, aiutandovi con un cucchiaio e una forchetta, fino a che non ne sarà completamente ricoperto. Immergete il fiore direttamente nel tegame con l’olio.

fiori zucca pastella

fiori zucca pastella

Girate i fiori un paio di volte togliendoli dal fuoco quando saranno sufficientemente dorati. Con l’aiuto di un mestolo forato, scolateli su carta assorbente da cucina per asciugarli dall’olio in eccesso. Consumate i fiori di zucca caldissimi.

Per ottenere una frittura leggera e croccante potete sostituire l’acqua e il lievito con della birra. Se vi avanza la pastella perchè non provare anche la ricetta delle verdure in pastella?

Foto fiori di zucca in pastella

Ingredienti principali della ricetta:
  • fiori di zucca
  • pastella

14 Commenti

  1. Fiori di zucca ripieni alla ligure08/08/2014 a 03:01Rispondi

    […] trovano largo impiego in cucina, anche se l’utilizzo principale è quello di farli fritti in pastella. Questa ricetta dei fiori di zucca ripieni alla ligure vuole dare un’alternativa, ottima come […]

  2. Fiori di zucca ripieni alla ligure | Ricette della Nonna07/08/2014 a 10:48Rispondi

    […] di zucca trovano largo impiego in cucina, anche se l’utilizzo principale è quello di farli fritti in pastella. Questa ricetta dei fiori di zucca ripieni alla ligure vuole dare un’alternativa, ottima come […]

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato