Pianetadonna

Ricette della Nonna
cerca ricette

Melanzane alla parmigiana

Autore: | Categoria: Ricette con le melanzane, Ricette Vegetariane, Secondi Piatti | Tag: ricette con le melanzane, ricette estive, ricette tradizionali | Categoria Principale: Ricette con le melanzane

Ingredienti

  • 5/6 melanzane
  • 1 tegamino di sugo
  • 2 uova
  • farina
  • latte
  • mozzarella
  • parmigiano grattugiato
  • olio di semi
  • sale
Guarda altre ricette con:latte melanzane mozzarella uova
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta':
    Media
  • Costo:
    Basso

Le melanzane alla parmigiana rappresentano uno dei piatti meglio riusciti della tradizione mediterranea e hanno il grosso vantaggio di poter essere preparate in anticipo per poi essere cotte al forno, prima di servirle calde e filanti.

Procedimento

Lavate le melanzane, asciugatele e sbucciatele. Tagliatele a fette, nel senso della lunghezza, dello spessore di  2 o 3 mm e mettetele in un recipiente cospargendole strato dopo strato con un po’ di sale grosso.

Poggiate un piatto sopra le melanzane con sopra un peso (può essere una pentola piena d’acqua per esempio) e lasciatele per almeno 4 ore sotto sale. Questo farà si che le melanzane perderanno l’acqua di vegetazione amara.

ricetta melanzane parmigiana

Nel frattempo preparate un sugo a piacere, anche solo olio, aglio e pomodoro da far bollire per almeno 30 minuti fino a che avrà “tirato” per bene.

Passate le 4 ore, strizzate le melanzane per eliminare tutta l’acqua e asciugatele con carta assorbente. Infarinate le fette una ad una e passatele nelle uova sbattute allungate con un pò di latte.

In una padella dai bordi alti fate scaldare l’olio di semi di arachide e friggete poche alla volta le fette di melanzana. Scolatele dall’olio e mettetele ad asciugare su carta assorbente.

ricetta melanzane parmigiana

Prendete una teglia da forno e fate un piccolo strato di sugo alla base. Disponeteci sopra uno strato di melanzane, quindi cospargete con del parmigiano e un pò di mozzarella tagliata a dadini e quindi di nuovo del sugo.
Stendete un altro strato di melanzane e ricoprite sempre con parmigiano, mozzarella e sugo e così fino ad esaurimento delle melanzane.

ricetta melanzane parmigiana

ricetta melanzane parmigiana

Infornate la teglia a 200°C per una mezz’ora e servite a tavola.

Se siete a dieta e volete gustare una parmigiana un pò diversa il consiglio è quello di provare questa mini parmigiana estiva di melanzane con ricotta salata.

ricetta melanzane parmigiana

ricetta melanzane parmigiana

Commenta la ricetta con Facebook

7 Commenti

  1. Emnuele11/10/2013 a 00:04Rispondi

    Ottime…appena preparate e mangiate..grazie

  2. Mini parmigiana estiva di melanzane e pomodori con ricotta salata21/05/2013 a 03:01Rispondi

    [...] Questa ricetta l’abbiamo voluta chiamare parmigiana estiva forzando un pò il nome, anche se le melanzane non sono fritte e comunque la parmigiana originale è un’altra cosa. [...]

  3. Mini parmigiana estiva di melanzane e pomodori con ricotta salata | Ricette della Nonna20/05/2013 a 11:06Rispondi

    [...] Questa ricetta l’abbiamo voluta chiamare parmigiana estiva forzando un pò il nome, anche se le melanzane non sono fritte e comunque la parmigiana originale è un’altra cosa. [...]

  4. admin06/04/2011 a 11:03Rispondi

    Assu, la tua posizione è rispettabile, ma permettici non può essere presa come assoluto. La parmigiana ha molte varianti, quella di cui parli tu mi sembra una variante siciliana se non erro. Catia, autrice dell’articolo sarà essere più specifica.

  5. assu06/04/2011 a 10:36Rispondi

    ASSOLUTAMENTE NO!La parmigiana non si fa così! Infarinare le fette e passarle nell’uovo è un inutile passaggio che rende tutto più pesante,piuttosto le melenzane vanno fritte in OLIO D’OLIVA ben caldo e sgocciolate ben bene.Impossibile fare una buona parmigiana senza cospargere il sugo di pomodoro con tanto basilico fresco spezzettato .Non deve esserci necessariamente mozzarella , va bene anche un formaggio a pasta dolce, come il galbanino o una provola non piccante.Uno -Due uova sode a fette renderanno il piatto più sostanzioso,ma non sono basilari.Olio d’oliva e basilico fresco SI.

    • La nonna07/04/2011 a 10:11Rispondi

      Gentile amico/a,
      io sono anni che preparo la parmigiana seguendo una ricetta molto vecchia che risale a mio nonno. Anche io come te, metto il basilico nel pomodoro ma le melanzane le passo sempre prima nella farina e poi nell’uovo perchè in questo modo, la melanzana che per sua natura è spugnosa, non assorbe tutto l’olio che assorbirebbe senza panatura.
      Ad ogni modo non credo che ci siano ricette assolute, ognuno può personalizzare i piatti come crede e creare originali combinazioni. Il bello del condividere le ricette è proprio questo: scoprire gusti e sapori sempre nuovi provando accostamenti a cui mai avevamo pensato. A presto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Le 3 ricette di Pasqua più viste

Pastiera Napoletana

La pastiera napoletana è uno dei dolci tipici della tradizione ... vai alla ricetta

Torta Pasqualina

La torta pasqualina direttamente dall’antica tradizione culinaria ligure. ... vai alla ricetta

Colomba Pasquale

La ricetta per la preparazione della colomba artigianale. ... vai alla ricetta
I 3 dolci più visti

Torta al cioccolato

Chi ama il cioccolato, deve provare assolutamente questa torta! ... vai alla ricetta

Ciambellone soffice soffice

Volete la ricetta per preparare il più morbido ciambellone mai fatto? ... vai alla ricetta

Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata è uno dei classici dolci della nonna per antonomasia ... vai alla ricetta



Cerca la tua ricetta