Pane toscano

di in Ricette della Toscana

Ingredienti

per il preimpasto

  • 170 gr di farina 00
  • 120 ml di acqua
  • 30 gr di lievito madre rinfrescato o 15 gr di lievito secco per pane

per l’impasto

  • 250 gr di farina
  • 125 ml d’acqua tiepida
Guarda altre ricette con:acqua farina lievito pane
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    26 Ore
  • Dosi:
    Una pagnotta da 500 gr
  • Difficolta':
    Media

Il famoso pane “sciapo” toscano è un accompagnamento ideale a salumi saporiti, formaggi ed è ottimo per le bruschette. La preparazione del pane toscano richiede due giorni, ma tutto questo lavoro sarà ripagato da una buona fetta con dell’olio extravergine e un po’ di sale.

Procedimento

La mattina del giorno prima preparate il preimpasto: in una ciotola mescolate la farina assieme al lievito. Aggiungete l’acqua gradualmente e incominciate a lavorare bene il tutto per almeno 10 minuti. Dovrete ottenere una palla liscia e senza grumi. Infarinate una ciotola, riponete la palla d’impasto e incidetela a croce. Coprite e lasciatela lievitare per 2 ore a temperatura ambiente, fino a raddoppiamento di volume. Trasferitela poi in frigorifero e lasciatela fino l’indomani mattina.

La mattina del giorno seguente riprendete il preimpasto e dividetelo in 6 piccoli pezzettini. Metteteli in una ciotola e versateci sopra l’acqua tiepida. Lasciate riposare il tutto per 5 minuti.

Aggiungete poi gradualmente 250 gr di farina e incominciate e impastare bene il tutto per altri 10 minuti. Infarinate la spianatoia, formate una palla d’impasto, incidetela a croce e lasciatela lievitare per un’ora abbondante sul piano di lavoro. Non dimenticatevi di coprirla con un panno.

Riprendete il mano la palla lievitata d’impasto allungatela a mo’ di pagnotta. Spolverate con della farina una teglia leggermente oleata, riponete la pagnotta al centro. Infarinate leggermente la pagnotta e incidetela per il lungo con un coltello affilato. Copritela e lasciatela lievitare per altri 45 – 60 minuti.
Nel frattempo, scaldate il forno a 200 °C. Riponete nel forno una vaschetta di alluminio o di ceramica piena d’acqua.

Una volta lievitata, infornate la pagnotta di pane toscano e cuocetela per 20 – 30 minuti fino a doratura completa. Per verificare la cottura interna potete fare la prova stecchino.

Una volta pronto, estraete il pane toscano dal forno e lasciatelo raffreddare su una gratella prima di consumarlo.

Vi consigliamo di gustarlo meglio il giorno dopo, a fette, grattato con dell’aglio fresco, tostato e condito con buon olio toscano e una spolverata di fiocchi di sale.

Foto pane toscano

Ingredienti principali della ricetta:
  • acqua
  • farina
  • lievito
  • pane

11 Commenti

  1. Flavio SAnti08/05/2014 a 21:53Rispondi

    Complimenti per la ricetta , mi permetto di segnalarvi un sito dove si spiega passo passo come fare il vero Pane Toscano con pastamadre http://www.pantoscano.tk fateci un giro merita

    • Giulio Rossi09/05/2014 a 10:12Rispondi

      Grazie.

    • Giulio Caoecchi18/05/2014 a 19:49Rispondi

      Ottima dritta questo http://www.pantoscano.tk ho provato la ricetta per adesso solo con il lievito e per la prima volta ho mangiato il mio pane cotto a legna . Sbagliavo nel farne solo due pagnotte ( o coppie come le chiama Riccardo ) ne ho fatte 10 ed è venuto spettacolareeeeeeeeeeee

  2. Alessandro19/01/2014 a 18:05Rispondi

    Ciao…sono di Firenzee mangio pane (Toscano) da quando sono bambino…..non sono fornaio ma nel pane Toscano é SENZA SALE….. Ciao

  3. lorenzo16/01/2014 a 19:43Rispondi

    per piacere dammi altre ricette del pane fatto in casa,grazie mile

  4. galileo13/04/2013 a 12:41Rispondi

    Ma non credo assolutamente che ci vada la farina di grano duro e poi cosa vuol dire farina di duro? granito sfarinato?? ma non sono daccordo

  5. Elena05/04/2013 a 16:37Rispondi

    Scusa ma… mi sembrava che nel toscano non ci andasse il sale.
    Poi 25 gr di lievito sono una vera esagerazione (anche perchè poi si sente), io per quella quantità di farina ne metto al massimo 5 gr

  6. Insalata di finocchi, uova sode e capperi | Ricette della Nonna05/04/2012 a 11:19Rispondi

    […] di pepe e di sale e condite con un filo di olio extravergine. Servite in tavola con un pò di pane fatto da voi. Potete servire quest’insalata sia come secondo che come piatto unico aggiungendo appunto […]

  7. Pane toscano | Ricette della Nonna | Diritto d'autore30/01/2012 a 02:00Rispondi

    […] original post here: Pane toscano | Ricette della Nonna Segnala presso: Post CorrelatiBologna 2000 Alimentari, Leoni (PDL): “contrastare contraffazione […]

  8. Benedetta Marchi29/01/2012 a 19:17Rispondi

    Grazie Ilaria.
    Avere il pane fatto in casa per me è sempre una magia unica 🙂 da provare.
    E se ti interessano ricette di pane ne trovi altre sul mio blog: http://fashionflavorscooking.blogspot.com/
    Buona domenica ancha te.

  9. Ilaria29/01/2012 a 17:45Rispondi

    Ti è venuto benissimo. A casa nostra non manca mai il pane, e fare il pane toscano nel proprio forno deve essere meraviglioso.
    Buona domenica.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato