Panettone gastronomico fatto in casa

Ingredienti

  • 480 gr di farina forte tipo Manitoba
  • 2 uova grandi
  • 1 bustina di lievito secco di birra (7 gr) o 1 cubetto di lievito di birra fresco (14 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (o di malto d'orzo)
  • 80 gr di acqua fredda
  • 100 ml di latte tiepido
  • 40 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di sale
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di panna per spennellare
  • farciture a piacere
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    4 ore di lievitazione + 24 ore di riposo
  • Dosi:
    800 gr di panettone gastronimico
  • Difficolta':
    Per esperti

Il panettone gastronomico è lo spuntino ideale per gli antipasti delle feste. Preparatelo con un giorno d’anticipo: dopo 24 ore, si presenterà ben compatto ma ancora morbido e in grado di accogliere al meglio cremose salse di farcitura, salumi, pesci affumicati e formaggi.

Procedimento

preparazione-panettone-gastronomico-1

Versate nella ciotola della planetaria il latte tiepido, il miele (o il malto d’orzo) e tre quarti dell’acqua. Mescolate il tutto assieme al lievito di birra.

Sbattete le uova e aggiungetele al composto. Unite poi la farina. Azionate l’impastatrice e, quando la farina si sarà assorbita al composto, aggiungete lo zucchero semolato. Se il composto dovesse risultare troppo duro da lavorare, aggiungete la restate acqua.

Lavorate il tutto fino a quando il composto non sarà ben amalgamato. A questo punto unite il sale e fate impastare bene. Aggiungete quindi il burro morbido a fiocchetti, poco per volta.

preparazione-panettone-gastronomico-2

Fate incordare bene l’impasto al gancio. Quando incomincerà a staccarsi dalle pareti (dopo circa 15 minuti di lavorazione), spegnete l’impastatrice, coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare l’impasto in un luogo tiepido fino a raddoppio di volume (ci vorranno circa 2 ore).

preparazione-panettone-gastronomico-3

A lievitazione ultimata, infarinate la spianatoia e adagiateci sopra l’impasto. Fate delle pieghe portando più volte gli angoli dell’impasto verso il centro. Girate poi l’impasto, formate una palla sigillandola bene sulla parte inferiore.

preparazione-panettone-gastronomico-4

Imburrate uno stampo per panettone da 800 g oppure utilizzate uno stampo di carta. Adagiate la palla d’impasto nello stampo, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato e avrà raggiunto quasi la superficie. Ci vorranno all’incirca 2 ore – 2 ore e mezza.

Una volta lievitato, spennellate la superficie con la panna. Scaldate il forno a 170 °C e infornate il panettone gastronomico a forno caldo. Cuocetelo per almeno 40 – 45 minuti, coprendolo dopo i primi 10 minuti con un foglio di carta d’alluminio in modo che non si bruci in superficie.

Per controllare la cottura, inserite una sonda. Quando il cuore del panettone raggiungerà la temperatura di 92 °C allora sarà pronto. Sfornate il panettone e lasciatelo raffreddare completamente. Mettetelo poi in un sacchetto di plastica ben sigillato e attendete almeno 1 giorno prima di utilizzarlo.

preparazione-panettone-gastronomico-5

Il giorno dopo, affettate il panettone gastronomico e dividete ogni fetta in 4 spicchi. Farcite ogni fetta di panettone a mo’ di sandwich con le farciture che più vi piacciono. Incominciate a farcire il panettone a partire dalla base. Questo tipo di lievitato si presta a esser farcito con una salsa (maionese, salsa tonnata, salsa rosa…) e un salume oppure un pesce affumicato. Potete arricchire i sandwich con qualche fogliolina di rucola o di insalata.

Una volta terminato di farcire il panettone gastronomico, decorate la superficie con qualche foglia di rucola e un paio di rose di prosciutto. Portate in tavola, stappate gli spumanti e … buon aperitivo delle feste!

foto-panettone-gastronomico

Ingredienti principali della ricetta:
  • burro
  • farina manitoba
  • latte
  • lievito di birra
  • miele
  • panna fresca
  • salse
  • uova
  • zucchero
calorie per pezzo: 300
3 Commenti
  1. Claudia16/12/2016 a 23:04Rispondi

    Sì certo , ma voi dite di metterlo nel sacchetto almeno un giorno prima di usarlo. Ma nn è meglio usarlo da fresco? Ciao Claudia

    • Giulia Godeassi17/12/2016 a 00:49RispondiAutore

      Ciao Claudia
      è consigliato aspettare un giorno o almeno 12 ore prima di tagliare e farcire il panettone gastronomico perchè, appena fatto, sarebbe troppo morbido e non sarebbe facile tagliare fette perfette e tutte uguali. Aspettando un giorno e conservando il panettone in un sacchetto, si asciuga leggermente senza perdere la morbidezza e diventa più facile da farcire.

  2. Claudia16/12/2016 a 08:25Rispondi

    Ciao, perché va messo in un sacchetto di plastica? Grazie Claudia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette di Carnevale facili e veloci
Ricette per San Valentino
Ricette con la zucca
Come preparare torte semplici
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci
Ricette con i peperoni facili e veloci
Ricette con le mele facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

come riciclare panettone e pandoro

Come riciclare panettone e pandoro

10 Migliori dolci di Carnevale

Dolci di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Graffe di Carnevale

Graffe di Carnevale

Frittelle di mele

Frittelle di mele

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato