Pizza di patate margherita

Ingredienti

per l'impasto

  • 700 gr di farina
  • 10 gr di lievito granulare o 25 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai d'olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • 200 gr di patate

per il condimento

  • 800 gr di polpa di pomodoro frullata
  • 600 gr di mozzarella fiordilatte
  • origano essiccato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    2 ore complessive
  • Dosi:
    6 pizze
  • Difficolta':
    Facile
  • Costo:
    10 euro

La ricetta della pizza di patate margherita riesce a dare alla preparazione un tocco di morbidezza del tutto particolare. Ha un carattere diverso rispetto alla classica pizza margherita fatta in casa ed è piacevole scoprire la personalità esclusiva di cui gode.

Procedimento

Lessate le patate in acqua salata, quindi scolatele e raffreddatele in quella fredda. A questo punto, pelatele e passatele nello schiacciapatate. Dopo averla mescolata con lo zucchero e il lievito, sistemate la farina nel vaso di una planetaria. Aggiungete l’olio e l’acqua, quindi, sfruttando l’apposita frusta a gancio, avviate per pochi secondi l’impastatrice per poi unire il sale e le patate, continuando a lavorare a velocità ridotta. Se il composto dovesse risultare troppo morbido, aiutatevi con altra farina. Naturalmente, se non siete in possesso di una planetaria, potete procedere nella preparazione dell’impasto per la pizza anche manualmente. Ora, togliete la pasta dal vaso e lavoratela a mano per pochi minuti, aggiungendo un pò di farina. Sistematela in una ciotola ampia e, dopo aver creato un’incisione a forma di croce sulla sua superficie, copritela e fatela lievitare per circa 1 ora e mezza, finchè il suo volume non sarà raddoppiato o triplicato.

Tritate la mozzarella e lasciatela scolare in un colino. Preriscaldate il forno al massimo, tra i 220 e i 250 ° C. Dividete la pasta in 6 porzioni uguali e, con l’aiuto di un mattarello, stendeteli su della carta forno o su alcune teglie. Create dei dischi di circa 22 o 24 cm di diametro e di uno spessore di 3 o 4 millimetri su cui, con un cucchiaio, stenderete il pomodoro. Lasciate un paio di cm tra il condimento e il bordo della pasta. Condite la superficie con un filo d’olio, un pizzico di sale e un pò d’origano.

In base alla capacità del vostro forno, cuocete 2 o 4 pizze per circa 10 minuti. Una volta finito, estraetele e cospargetele uniformemente di mozzarella, per poi infornarle nuovamente per più o meno 5 minuti.

Naturalmente, potete utilizzare i condimenti che più preferite. La pizza pomodorini e bufala è solo uno degli innumerevoli abbinamenti possibili per arricchire una delle ricette più rappresentative della cucina nostrana.

Pizza di patate margherita

 

Ingredienti principali della ricetta:
  • farina
  • lievito
  • mozzarella fiordilatte
  • origano
  • patate
  • polpa di pomodoro

14 Commenti

  1. Vittorio07/04/2015 a 12:33Rispondi

    Salve, vorrei provare questa ricetta, che farina occorre? Va bene la normale 00 oppure è necessario una mistura con farina più forte? Tipo Maritoba?

    • Giulio Rossi07/04/2015 a 16:04Rispondi

      Ciao Vittorio, se utilizzi un mix al 50% di farina 00 e Manitoba otterrai una pizza super!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Ricette natale
Ricette di Natale facili e veloci
Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato