Risotto cacciuccato

di in Primi di pesce

Il cacciucco è probabilmente la zuppa di pesce piu famosa d’Italia, tipica di Livorno, caratterizzata da un ricco intingolo di vari tipi di pesci, molluschi e crostacei, piccante e fortemente agliato. Questo risotto si ispira molto liberamente a questa ricetta, anche se decisamente più semplice e delicato.

Ingredienti

  • 350 gr di riso carnaroli
  • 500 gr di polpo
  • 300 gr di palombo
  • 200 gr di triglie
  • 300 gr di code di gambero
  • 200 gr di carote
  • 100 gr di cipolle
  • 2 sedano coste
  • 250 ml di vino bianco
  • peperoncino polvere qb
  • prezzemolo qb
  • 1 aglio spicchio
  • olio extravergine d'oliva qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • 1 cucchiaio di scorza di arancia grattugiata
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    60 minuti
  • Dosi:
    6 persone
  • Difficolta:
    Facile

Procedimento

Tritate metà carote, cipolla e sedano.

Mettete il polpo in una casseruola con il vino e un bicchiere di acqua, gli odori, la scorza di arancia, un pizzico di peperoncino e lo spicchio di aglio.

Portate ad ebollizione, poi unite la polpa di palombo a pezzetti e lasciate sobbollire coperto per circa 35 minuti, girando il polpo di tanto in tanto.

Preparate un brodo vegetale con il resto degli odori a pezzi, poco prezzemolo, un litro di acqua e sale grosso quanto basta.

Togliete il polpo dalla casseruola e passate il resto al passaverdure o frullate ad impulsi con il minipimer.

Tostate il riso con poco olio, unite il brodo poco per volta e portate il riso a cottura mescolando spesso.

A metà cottura unite la salsa di palombo e il polpo a pezzetti.

Quando la cottura è quasi terminata aggiungete le code di gambero, i filetti di triglia a pezzetti e due cucchiai di prezzemolo tritato.

Aggiustate eventualmente di sapore con il sale e mantecate fuori dal fuoco con poco olio e servite nei piatti, spolverizzando con poco pepe.
Risotto cacciuccato


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.