Stoccafisso accomodato alla genovese

di in Ricette della Liguria

Gustoso e saporito è lo stoccafisso alla genovese, un piatto della tradizione ligure arricchito con patate, pomodori, pinoli e uvetta. In cucina, la regola dice che lo stoccafisso deve esser sempre accompagnato dalle patate.

Ingredienti

  • 800 gr di stoccafisso
  • 500 gr di patate
  • 20 gr di pinoli
  • 20 gr di uvetta
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di olive taggiasche o nere
  • 3 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo tritato
  • sale pepe
Guarda altre ricette con: olive, patate, pinoli, polpa di pomodoro, stoccafisso, uvetta
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    60 Minuti
  • Tempo Riposo:
    24 ore
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta:
    Facile

Procedimento

Mettete a bagno lo stoccafisso per 24 – 36 ore, avendo cura di cambiare l’acqua ogni tanto per almeno 6 -8 volte. Trascorso questo tempo, tagliatelo in pezzi grossi.

Portate a ebollizione dell’acqua in una capiente pentola e sbollentate i pezzi di stoccafisso per almeno 8 minuti. Raccoglieteli poi con un un mestolo forato. Eliminate le lische e la pelle.
Nel frattempo, ammorbidite l’uva passa con un po’ d’acqua calda, poi strizzatela. Pelate e riducete in grossi dadi le patate.

Infarinate lo stoccafisso. Soffriggete in una pentola l’olio assieme all’aglio finemente tritato. Adagiate lo stoccafisso e doratelo su tutti i lati. Aggiungete poi la polpa di pomodoro, le patate, le olive, l’uva passa e i pinoli. Aggiungete qualche mestolo d’acqua per mantenere morbidi sia il sugo che il pesce.

Cuocete il tutto a fuoco lento per almeno 40 minuti – 1 ora. Regolate solo a fine cottura di sale e pepe.

Spolverate lo stoccafisso alla genovese con prezzemolo tritato e servite subito.

Stoccafisso accomodato genovese


i commenti alla ricetta9 Commenti
  1. Sara Cabona24/11/2016 a 16:22Rispondi

    de zeneize chi me ghe pa poco^

  2. Mara01/03/2016 a 15:25Rispondi

    Sono Genovese doc e posso garantirti che l’uvetta assolutamente NOn c’è.
    Oltre all’aglio deve essere tritata cipolla e carota.
    Poi ci sono anche delle varianti genovesi che vanno al gusto di chi prepara lo Stocco ( noi lo chiamiamo così) ovvero aggiunta di capperi e 2 filetti di acciughe !!
    Buon appetito!!
    Dimenticavo, non va infarinato!!

  3. Antonia Triglia26/02/2016 a 13:32Rispondi

    Pinoli e uvetta non piacciono!! Si possono omettere?

  4. Furio Puppo06/12/2015 a 14:08Rispondi

    Belin che bum.

  5. Giannetto Porcu02/03/2015 a 08:01Rispondi

    E come lo fa mia MOGLIE BUOOOOONOOO

  6. Claudio Croci13/12/2014 a 15:58Rispondi

    uvetta???..e le olive???

  7. Bruna Mello27/11/2014 a 21:30Rispondi

    molto buono

commenta la ricetta

Rispondi

Ricette con le fragole facili e veloci
Ricette con i carciofi semplici e veloci
Ricette con gli asparagi facili e veloci
Come preparare torte semplici
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette con la zucca
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci
Ricette con i peperoni facili e veloci
Ricette con le mele facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

Torta pasqualina

Torta pasqualina

Tiramisù classico al mascarpone

Tiramisù classico al mascarpone

Crema pasticcera classica

Crema pasticcera classica

come fare gli spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato

Torta al formaggio

Torta al formaggio