Torta Tenerina

di in Ricette dell'Emilia-Romagna

La torta tenerina è una torta al cioccolato tipica della città di Ferrara. Si tratta di una torta al cioccolato senza lievito, molto croccante all’esterno, e morbida e fondente all’interno, che vi stupirà per la sua golosità.

Ingredienti

  • 300 grammi di cioccolato fondente
  • 150 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero
  • 4 tuorli
  • 3 albumi
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 bustine di vanillina
  • zucchero a velo per decorare
Guarda altre ricette con: cioccolato, cioccolato fondente
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Dosi:
    8 persone
  • Difficolta:
    Facile

Preparazione

In un pentolino sciogliete il cioccolato a bagnomaria insieme al burro.

In un ciotola a parte, unite i tuorli con zucchero, farina e vanillina setacciati insieme. Amalgamate per bene evitando che si creino grumi.

Unite il cioccolato fuso intiepidito al composto appena formato.

Montate a neve ferma gli albumi aggiungendo un goccio di succo di limone. Unite molto delicatamente gli albumi al composto con dei movimenti dal basso verso l’alto ultizzando una palettina di silicone per evitare che si smontino.

Amalgamate bene il tutto sin quando non si sarà formato un impasto omogeneo da versare in una tortiera da 22 cm circa, precedentemente imburrata e infarinata.

Cuocete la torta a 180 °C per 30/40 minuti.

Una volta sfornata e raffreddata decorate la torta tenerina con lo zucchero a velo.

Il segreto di una buona riuscita di questo dolce sta proprio nella cottura che deve lasciare la torta croccante in superficie e un pò bagnata all’interno. Dato che non tutti i forni sono uguali, un piccolo segreto per capire quando la vostra torta è pronta è quello di controllare quando si forma la crosticina in superficie: questo è il momento di sfornarla.

Torta tenerina


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ciao, il burro posso sostituirlo con olio? Grazie

Autore2
Alessandra Rossi

Si, il 20% in meno

3
Laura Ambrosi

In forno, per la 4 o 5 volta, non mi ricordo più.

Ecco un modo per smaltire il cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua e di rendere felici tutti!

PS. le tue ricette, sia che le segua passo passo, sia che provo a rivisitalizzarle, sono sempre le migliori!

Autore4
Alessandra Rossi

Grazie mille!! Nonna è molto contenta 😉

5

l'ho appena fatta....molto buona....ricetta ottima! Un consiglio meglio utilizzare la Carta forno al posto di imburrare la teglia. Pur inburrata bene e spolverizzata con zucchero e farina l'ho staccata con difficoltà!

6

Buonissima questa torta!!!

Vorrei avere alcune informazioni:

1-La teglia di alluminio va bene comunque?

2-con una teglia rettangolare di alluminio 16cmx28cm, le quantità degli ingredienti vanno bene come nella ricetta qui sopra descritta?

3-E' meglio imburrarla o utilizzare la carta da forno?

Grazie per le informazioni

Autore7
Alessandra Rossi

ciao Laura, la teglia di alluminio va bene, meglio ricoprirla con carta forno e aumenta le dosi di 1/3

9
Miriana Amantia

Ciao nonna ho una domanda: ma se utilizzo una teglia rettangolare va bene lo stesso?

10
Ricette della Nonna

Si, ciao Mirana.

Carica altri commenti