Torta Tenerina

Ingredienti

  • 300 grammi di cioccolato fondente
  • 150 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero
  • 4 tuorli
  • 3 albumi
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 bustine di vanillina
  • zucchero a velo per decorare
Guarda altre ricette con:cioccolato cioccolato fondente
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    8 persone
  • Difficolta':
    Facile

La torta tenerina è una torta al cioccolato tipica della città di Ferrara. Si tratta di una torta al cioccolato senza lievito, molto croccante all’esterno, e morbida e fondente all’interno, che vi stupirà per la sua golosità.

Preparazione

In un pentolino sciogliete il cioccolato a bagnomaria insieme al burro.

In un ciotola a parte, unite i tuorli con zucchero, farina e vanillina setacciati insieme. Amalgamate per bene evitando che si creino grumi.

Unite il cioccolato fuso intiepidito al composto appena formato.

Montate a neve ferma gli albumi aggiungendo un goccio di succo di limone. Unite molto delicatamente gli albumi al composto con dei movimenti dal basso verso l’alto ultizzando una palettina di silicone per evitare che si smontino.

Amalgamate bene il tutto sin quando non si sarà formato un impasto omogeneo da versare in una tortiera da 22 cm circa, precedentemente imburrata e infarinata.

Cuocete la torta a 180 °C per 30/40 minuti.

Una volta sfornata e raffreddata decorate la torta tenerina con lo zucchero a velo.

Il segreto di una buona riuscita di questo dolce sta proprio nella cottura che deve lasciare la torta croccante in superficie e un pò bagnata all’interno. Dato che non tutti i forni sono uguali, un piccolo segreto per capire quando la vostra torta è pronta è quello di controllare quando si forma la crosticina in superficie: questo è il momento di sfornarla.

Torta tenerina

Ingredienti principali della ricetta:
  • cioccolato
  • cioccolato fondente

75 Commenti

  1. Lucia Elia29/10/2015 a 17:30Rispondi

    Grazie x la ricetta! Mi è riuscita divinamente ed è squisita! L’ho assaggiata ancora calda e dubito che arrivi a sera! Grazie “nonna”!!!

  2. Lucia Elia29/10/2015 a 01:36Rispondi

    Chiedo se è possibile mettere metà fecola e metà farina…ma solo se è possibile. Domani vorrei preparare la torta tenerina! Grazie mille

    • Alessandra Rossi29/10/2015 a 12:11RispondiAutore

      si certo

  3. Paola14/09/2015 a 08:05Rispondi

    È il dolce preferito della mia futura nuora…infatti ne devo fare 30 x il rinfresco serale del matrimonio,si sposano sabato posso iniziare a farle mercoledì ? Si mantengono ? Complimenti x il sito!

    • Alessandra Rossi14/09/2015 a 09:38RispondiAutore

      Ciao Paola, innanzitutto auguri! e grazie dei complimenti…purtroppo la tenerina rimane un po’ umida all’interno, cominciare da mercoledì non ti permette di avere un buon prodotto per sabato….certo 30 sono un po’ tante!!

      • Francesca25/10/2015 a 20:03Rispondi

        Oggi ho servito questa torta dopo il pranzo….un super successo e’ la torta al cioccolato che cercavo da tanto tempo grazie ed ancora complimenti…..

        • Alessandra Rossi26/10/2015 a 11:13RispondiAutore

          brava Francesca!

  4. carmensita21/06/2015 a 00:34Rispondi

    L’ho fatta stasera per la prima volta:è a dir poco eccezionale! Grazie per la ricetta!

    • Alessandra Rossi22/06/2015 a 12:12RispondiAutore

      grazie a te!

  5. paola27/04/2015 a 12:02Rispondi

    Perchè avete cancellato i miei commenti?

    • Alessandra27/04/2015 a 12:09Rispondi

      Ti sbagli paola sono tutti qui

  6. paola27/04/2015 a 03:18Rispondi

    Anch’io sto usando la cioccolata al latte delle uova di pasqua (ho 3 bambini piccoli..immaginate!). Ottima comunque se si cala la dose di zucchero. Io metto 200gr di cioccolato al latte e 100 fondente e 90-100gr di zucchero!

    • Alessandra27/04/2015 a 09:34Rispondi

      Buona trovata!

  7. paola27/04/2015 a 03:13Rispondi

    ..ah..io non metto la vanillina!

  8. paola27/04/2015 a 03:11Rispondi

    Io uso esattamente le stesse dosi, anche se uso tutti 4 gli albumi montati. Per arrivare alla perfezione l’avrò fatta 50 volte in un mese. Quindi vi dico gli ingredienti ok, ma per la consistenza che dev’essere morbida e “umida” all’interno e croccante in superficie, il segreto è preriscaldare il forno a 180°, cuocerla 15minuti a 180° e abbassare a 140° per 25minuti. Crosta in superficie assicurata!!!!!! Provate e fatemi sapere..

  9. romy17/04/2015 a 21:24Rispondi

    Grazie per la risposta, ma purtroppo l’ho letta solo ora. Ho messo dell’olio d’oliva come aggiunta. Ancora non l’ho assaggiata, vi farò sapere.

  10. romy17/04/2015 a 14:07Rispondi

    Salve a tutte, volevo dare la torta oggi perché ho gente a cena, ma ho solo 80/90 g di burro. Come posso fare???? Cosa posso mettere conn il burro??? Grazie

    • Alessandra17/04/2015 a 14:24Rispondi

      Ciao il burro difficilmente lo puoo sostituire a meno che non metti margarina

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Come preparare torte semplici
Ricette con gli asparagi facili e veloci
Ricette con le fragole facili e veloci
Ricette con la ciliegie facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con i carciofi facili e veloci
Ricette con i peperoni facili e veloci
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette senza glutine facili e veloci
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci

Beppino Occelli

Utilizziamo nelle nostre ricette solo burro Peppino Occelli

Frantoio Gentili

Utilizziamo nelle nostre ricette solo olio del Frantoio Gentili di Farnese
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette vegane semplici e veloci
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

Cerca la tua ricetta
Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole

Torta Nutellotta

Torta Nutellotta

Torta Pan di Stelle

Torta Pan di Stelle

Impasto per la pizza fatta in casa

Impasto per la pizza

Patatine fritte croccanti

Patatine fritte croccanti

Pasta fillo fatta in casa

Pasta fillo fatta in casa