Pianetadonna

Ricette della Nonna
cerca ricette

Ravioli di Patate e Formaggio: Le Turle

Autore: | Categoria: Primi Piatti, Ricette Liguria, Ultimi Post | Tag: formaggio, imperia, ligure, mendatica, menta, patate, ravioli, ricetta, turle | Categoria Principale: Primi Piatti

Oggi prepariamo un piatto tipico della cucina bianca tipica della zona mendatica (entroterra della provincia di Imperia): un primo piatto molto corposo che veniva preparato con i pochi ingredienti che si potevano trovare nella zona durante i lunghi mesi invernali, le Turle. Si tratta di grossi ravioli ripieni di formaggio, patate e menta: vediamo la ricetta!

Ingredienti per 4 persone. Per la pasta: 160 g farina | acqua | 1 uovo.
Per il ripieno: 320 g di patate | 100 g di formaggio (l’ideale sarebbe una toma molto morbida, ma potete sostituirla con della ricotta) | 40 g di parmigiano grattugiato | 2 tuorli d’uovo | menta in foglie.
Per il condimento: burro | menta | parmigiano grattugiato.

Preparazione:
1) Fate bollire le patate con la buccia: una volta cotte spellatele e passatele con lo schiacciapatate.
2) Unite alle patate i tuorli d’uovo, i formaggi e qualche foglia di menta tritata grossolanamente.
3) Preparate ora la pasta unendo i vari ingredienti, in modo tale che risulti elastica ma al contempo dura.
4) Stendete la sfoglia sottile e fate dei grossi ravioli piuttosto bombati inserendovi all’interno dei mucchietti consistenti di ripieno.
5) Portate a ebollizione l’acqua salata, cuocete le turle per pochi minuti, scolatele e mettetele per qualche istante in padella con burro e qualche fogliolina di menta.
6) Servite ben caldi con abbondante parmigiano.

La ricetta è ottima anche accompagnata da un condimento di funghi (quello che potete vedere nell’immagine in alto): in questo caso cuocete 160 g di funghi con 40 g di prezzemolo e due spicchi d’aglio.

5 Commenti

  1. valentina25/04/2014 a 09:20Rispondi

    a vederlo è molto buono pero’ a mangiarlo com’è?io lo assaggiato è buonissimo compimenti

  2. Cosio d’Arroscia e la Festa delle Erbe | Liguriainside23/04/2014 a 17:14Rispondi

    […] abitanti hanno tutti il sorriso, amano le turle e l’origano di […]

  3. fabio06/01/2014 a 14:27Rispondi

    oggi non so perchè ma mi girava in testa un nome, con origini di cosio d’arroscia, mi era venuto il languorino.. turle, turle… e pio ho trovato la ricetta.. grazie…

  4. willy12/12/2011 a 19:23Rispondi

    mi pare un ottimo primo, sono curioso, devo provarlo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
I 3 dolci più richiesti

Torta al cioccolato

Chi ama il cioccolato, deve provare assolutamente questa torta! ... vai alla ricetta

Ciambellone soffice soffice

Volete la ricetta per preparare il più morbido ciambellone mai fatto? ... vai alla ricetta

Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata è uno dei classici dolci della nonna per antonomasia ... vai alla ricetta
Le 3 ricette di Cheesecake più viste

Cheesecake al limone

Una cheesecake al profumo di limone, tutta da provare. ... vai alla ricetta

Cheesecake alle fragole

La ricetta per una cheesecake classica con un topping alla fragola. ... vai alla ricetta

Cheesecake ricotta e pere

La cheesecake di questa ricetta è veramente eccezionale, anche se non è la classica cheesecake alla Philadelphia. ... vai alla ricetta



Cerca la tua ricetta
La vostra preferita

Crostata di ricotta e Nutella

La crostata alla ricotta è un classico della tradizione dolciaria italiana. ... vai alla ricetta
Il dolce di stagione

Crostata di fragole

Un dolce fresco e facile da preparare con le fragole. Una crostata che risulta ottima anche come dolce per una festa di compleanno. ... vai alla ricetta
L’idea invitante

Spaghetti al tonno fresco, pistacchi e origano

Un primo piatto veloce, ma non per questo meno gustoso e invitante. ... vai alla ricetta
La ricetta del mese

Tortino agli asparagi

Un torta salata dai toni primaverili, con un’insolito accostamento, con porri, asparagi e fiori di zucca tutti adagiati in uno strato di pasta sfoglia e insaporiti da abbondante besciamella. ... vai alla ricetta