Cheesecake alle fragole

di in Cheesecake facili e veloci

La cheesecake alle fragole è una delle tante varianti del dolce americano più conosciuto e diffuso al mondo. Viene preparata con una base molto semplice di biscotti secchi e burro.

La crema è fatta con formaggio Philadelphia e panna e il tutto viene poi cotto in forno per la presenza di uova e farina nell’impasto della crema.

Un dolce gustoso e colorato da preparare in primavera per una festa o un’occasione speciale.

Ingredienti Cheesecake alle fragole

  • 400 gr di ricotta di mucca
  • 250 gr di Philadelphia
  • 250 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 50 ml di panna liquida
  • 4 uova
  • 400 gr di fragole
  • 1 bacca di vaniglia
  • 250 gr di marmellata di fragole
  • Tempo Preparazione:
    45 Minuti
  • Tempo Cottura:
    75 Minuti
  • Tempo Riposo:
    120 Minuti
  • Dosi:
    1 Cheesecake da 24 cm
  • Difficoltà:
    Facile
  • Calorie:
    534

Videoricetta

Come fare la cheesecake alle fragole cotta

Per iniziare a preparare la cheesecake alle fragole, come prima cosa sminuzzate finemente i biscotti in un mixer fino ad ottenere una farina. In questa ricetta sono stati utilizzati i famosi digestive della McVities, in realtà potete utilizzare qualsiasi biscotto secco, anche se i Digestive rimangono senza dubbio i migliori nella preparazione della cheesecake.

Biscotti sbriciolati e burro

Sciogliete a fuoco basso il burro in un pentolino, quindi versatelo nei biscotti e amalgamate per bene.

Biscotti e burro

Prendete una tortiera a cerniera (le dosi di questa ricetta si riferiscono ad una da 24 cm), ricoprite il fondo con un foglio di carta forno e versateci dentro la granella di biscotto. Questa sarà la base della vostra cheesecake alle fragole.

Tortiera

Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, compattatela fino a formare uno strato uniforme di circa 1,5 cm. Mettete la tortiera in frigo, mentre preparate la crema.

Come fare la base della cheesecake

Aprite la bacca di vaniglia e togliete i semi neri. Mettete bacca e semi in una ciotolina con la panna (liquida). In una ciotola mettete il Philadelphia, la ricotta, la farina e lo zucchero. Fate attenzione a setacciare la ricotta, altrimenti si formeranno i grumi.

Amalgamate per bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, la parte più importante per la cheesecake alle fragole.

Cheesecake con ricotta e Philadelphia

Riprendete la panna, togliete la bacca di vaniglia e amalgamateci una alla volta le uova. Finite le uova, unite il composto alla crema di ricotta e Philadelphia. Amalgamate per bene.

Riprendete la tortiera con la base di biscotto dal frigo e versateci dentro la crema.

Cheesecake con Philadelphia: ripieno

Livellate per bene e infornate a 160 °C per 75 minuti. Controllate che la base della vostra cheesecake alle fragole sia cotta con l’aiuto di uno stuzzicadenti prima di sfornare. Se tirandolo fuori è asciutto, la torta sarà cotta. Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettetela in frigo e preparate il topping di fragole.

Tagliate le fragole a pezzetti piccoli e scaldatele in padella con un paio di cucchiai di zucchero. Fate caramellare a fuoco dolce per pochi minuti, evitando di ridurle in una purea informe, quindi unite il barattolo di marmellata.

Amalgamate velocemente il tutto, spegnete la fiamma e fate raffreddare.

Purea di fragole

Riprendete la cheesecake dal frigorifero, versateci sopra la composta di fragole. Riponete nuovamente in frigo e lasciate riposare per un paio d’ore prima di servire.

Fotografia Cheesecake alle fragole


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

È possibile cuocerla a più gradi al posto di 160 per velocizzarne la cottura? O è meglio rimanere come scritto nella ricetta?

2
Chef_alessandro_consaudo

Velocizzare la cottura porterebbe ad una parcellizzazione maggiore della ricotta,che risulterebbe più asciutta 😉

3

Ciao, intanto complimenti per la ricetta, è stata l'unica che mi ispirava su internet, nelle altre mettono solo molta panna, in questa invece finalmente c'è la mia tanto amata ricotta. A proposito di panna, nella video ricetta sembra di più di 50 ml. Sbaglio?

4

Scusate ma pensateci quando fate i titoli almeno un secondo
Gli anziani non fanno da mangiare un cibo del genere

6

Ciao invece della ricotta posso utilizzare la Filadelfia lagh

7

Posso raddoppiare le dosi per farne due?

8
Ricette della Nonna

Ciao Pietro,
utilizza due stampi e raddoppia le dosi, in modo da ottenere due cheesecake di eguali dimensioni

Carica altri commenti