Tiramisù classico al mascarpone e caffè

di in Dolci al cucchiaio

Il tiramisù è uno dei dolci preferiti dagli italiani e forse anche uno dei più conosciuti all’estero.

Da sempre il dilemma che attanaglia i cultori del tiramisù è quello della scelta del biscotto da utilizzare come base. La storica battaglia è tra pavesini e savoiardi. Ovviamente i gusti sono soggettivi e l’unica maniera per capire quale sia il migliore è quella di provare la ricetta con entrambe i biscotti e poi decidere, magari preparando i savoiardi fatti in casa.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 500 gr di mascarpone
  • 300 gr di savoiardi o pavesini
  • 250 ml di caffè
  • cacao amaro qb
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    0 Minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore
  • Dosi:
    8 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima
  • Calorie:
    509

Come fare il tiramisù classico

  1. Preparazione tiramisù passo passo

    Preparate il caffè. Una volta pronto, aggiungete un cucchiaio di zucchero e fatelo raffreddare in una ciotolina.

    Separate gli albumi dai tuorli e montate bene questi ultimi con 3 cucchiai di zucchero, tenendo da parte gli albumi.

    Aggiungete il mascarpone alla montata di uova, amalgamando dal basso verso l’alto per non far smontare il composto. Fate attenzione ad utilizzare uova e mascarpone a temperatura ambiente.

    A questo punto, montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli alla crema di mascarpone appena preparata sempre mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Aggiungete un pizzico di sale agli albumi per facilitare l’operazione.

  2. Preparazione tiramisù passo passo

    Componete il tiramisù nella pirofila o nel bicchiere alternando strati di crema al mascarpone a strati di pavesini o savoiardi imbevuti nel caffè.

    Coprite la pirofila con un foglio di carta argentata e fatelo riposare qualche ora in frigorifero prima di servire.

    Prima di servirlo, spolverate il tiramisù con cacao amaro setacciato.

    Se volete renderlo più bello dal punto di vista estetico potete formare tanti piccoli ciuffetti di crema al mascarpone con una sac a poche, così come potete vedere nella nostra foto.

Origini del tiramisù tradizionale e sue varianti

Il tiramisù è un dolce di origine veneta e oltre alla versione classica al mascarpone e caffè nel corso del tempo è stato proposto in tantissime alternative: con le fragole, con i frutti di bosco, con l’ananas, con biscotti e Nutella, al limone, allo yogurt o addirittura come cheesecake. Insomma tantissime ricette da provare per decidere se preferite la versione classica oppure le varianti più nuove.

Tiramisù classico ricetta e foto


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Salve, non è ben chiaro x me dove sia spartito lo zucchero totale.. 3 cucchiai non sono 100g...Grazie!

3

Fatto x la prima volta ed è venuto buonissimoooooo

Autore4
Ricette della Nonna

Bravissima!

5
ELENA CERULLO

Molto buono come tutte le vst ricette però lo preferisco con metà mascarpone e metà panna.
Ciao Elena

Autore6
Ricette della Nonna

Grazie Elena

7

Aggiungere dello sciroppo di zucchero abbastanza caldo alle uova montate con lo zucchero . Credetemi non ci sono più le galline di una volta.

8
Giulia - Ricette della Nonna

Nonna apprezza la ricetta originale, rigorosamente con uova di galline felici 🙂

Carica altri commenti