Savoiardi fatti in casa

di in Biscotti

I savoiardi sono biscotti di origine piemontese che oltre a poter essere gustati da soli possono rappresentare la base per ricette come il tiramisù o la zuppa inglese.

La ricetta originale è praticamente quella del Pan di Spagna e la caratteristica deve essere la sofficità e la fragranza.

Ingredienti

  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 90 gr di zucchero a velo
  • 90 gr di farina 00
  • zucchero a velo per spolverare qb
  • zucchero semolato qb
  • Tempo Preparazione: 30 Minuti
  • Tempo Cottura: 8 Minuti
  • Dosi: 40 savoiardi
  • Difficoltà: Facile
  • Cucina: Italiana
  • Categoria: Biscotti

Procedimento

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ferma questi ultimi con lo zucchero a velo.

Sbattete leggermente i tuorli e con l’aiuto di una spatola uniteli delicatamente agli albumi, facendo attenzione a non smontarli. Una volta completata questa operazione aggiungete, poco alla volta, la farina facendola assorbire molto bene al composto prima di aggiungerne dell’altra. Fate attenzione a far assorbire bene la farina al composto sempre lavorandolo dal basso verso l’alto e con movimenti lenti.

Inserite l’impasto dentro una sac-a-poche e formate, sopra una teglia rivestita da carta forno, dei cilindri di circa 10 cm di lunghezza e 1 di spessore.

savoiardi morbidi ricetta

savoiardi morbidi ricetta

Prima di infornare, cospargete la superficie dei savoiardi con zucchero semolato e subito dopo con zucchero a velo setacciato. Aspettate circa 5 minuti che lo zucchero a velo si sia assorbito e spolveratene un altro strato.

Cuocete in forno a 200° per 8 minuti o comunque fino a completa doratura dei biscotti. Una volta sfornati fate raffreddare bene i savoiardi prima di staccarli dalla carta da forno e fateli asciugare per almeno una nottata, coperti da un foglio di carta forno prima di conservarli in un barattolo di vetro.

Ricetta Savoiardi fatti in casa

La Videoricetta Top