Torta margherita soffice

di in Dolci e dessert

La torta Margherita è una di quelle torte facilissime da preparare e di sicura riuscita. E’ morbida, gustosa e ideale da farcire.

Molti la confondono con il pan di Spagna, dal quale differisce però per la presenza di burro, lievito e latte. Infatti, se nel pan di Spagna non sono previsti grassi aggiunti, nella torta margherita sono essenziali.

Ingredienti

  • 150 gr di farina
  • 150 gr di fecola di patate
  • 5 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 90 gr di burro
  • 130 ml di latte
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 1 scorza di limone
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo qb
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    70 Minuti
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficoltà:
    Facile
  • Calorie:
    294

Come preparare la torta margherita

  1. Torta margherita ricetta e foto

    Separate i tuorli dagli albumi e tenete questi ultimi da parte.

    Montate i tuorli con lo zucchero. E’ molto importante lavorare le uova con una frusta (a mano o elettrica) per diversi minuti perchè più il composto incamera aria, maggiore sarà la morbidezza della torta. Utilizzate uova a temperatura ambiente.

    Dopo che la montata di uova avrà assunto un aspetto chiaro e spumoso, aggiungete il burro a temperatura ambiente ammorbidito a pezzetti e amalgamatelo per bene.

    Terminata questa operazione, setacciate la farina, la fecola e il lievito e aggiungeteli poco alla volta al composto.

    Per aiutarvi nell’impasto, aggiungete anche il latte. Qualora il composto dovesse risultare ancora secco aggiungete, poco alla volta, altro latte.

    Grattugiate la buccia di mezzo limone e aggiungetela all’impasto.

    Kitchen Aid Planetaria da cucina classica ideale per impastare i dolci

  2. Torta margherita ricetta e foto

    Montate gli albumi tenuti da parte in precedenza a neve ferma.

    Prendete gli albumi montati e uniteli al composto. Eseguite questa operazione con delicatezza, aggiungendoli poco alla volta e mescolando con una paletta di silicone dal basso verso l’alto per non far smontare l’impasto.

    Imburrate e infarinate una teglia da forno da 22 cm di diametro e versateci dentro il composto.

    Livellate, non sbattendo, e cuocete in forno statico a 150 °C per circa 70 minuti. In realtà la torta potrebbe essere cotta anche 180 °C per 50 minuti, ma è preferibile scegliere una temperatura più bassa per favorire una lievitazione migliore.

    Prima di sfornarla, effettuate la prova dello stuzzicadenti, infilandolo nel centro della torta dovrà uscire asciutto e pulito.

    Una volta cotta spolverate la torta margherita con zucchero a velo a piacere.

Torta margherita ricetta e foto

Questa torta rappresenta inoltre una base perfetta per preparare una torta decorata in pasta di zucchero, così come la torta maddalena o la torta genovese.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Salve, per il compleanno di mia figlia vorrei realizzare una torta ricoperta con pdz e mi piacerebbe fare come base la torta margherita, vorrei un consiglio per le dosi visto che saremo più di quaranta persone e anche le dimensioni della teglia , la torta sarà di forma rettangolare o quadrata non ho ancora deciso tra le due, e se posso ancora un altro piccolo consiglio quanta pdz per queste dimensioni? Ti ringrazio anticipatamente e complimenti per il tuo blog.

2
Ricette della Nonna

Ciao Teresa, per le dosi dipende molto dalla grandezza della teglia, sia essa rettangolare o quadrata. Per 40 persone devi quadruplicare le dosi indicate, dato che la torta generalmente è per 10 persone. Per la pasta di zucchero ti consigliamo di vedere la nostra ricetta e di farne in abbondanza. Facci sapere e buon lavoro.

3

Vi leggo...da un po'di tempo! Ma solo oggi ho fatto la Crostata di Marmellata seguendo la vostra ricetta base! Ottima e ottimi tutti i consigli..non avendo Vino Moscato ho messo giusto un cucchiaio di Vino bianco da tavola! Continuero' a seguirvi ...Ciao!

4
Ricette della Nonna

Grazie Donatella, siamo molto contenti di averti tra i nostri lettori. Continua a seguirci e a farci avere i tuoi commenti.

5
Gabriella Nenci

Chiedo consiglio , posso sostituire il burro con olio di semi ? Se si può darmi la dose ? Grazie mille

6
Ricette della Nonna

Si lo puoi fare. 80% del peso del burro.

7

Ciao Nonna, seguo molto le tue ricette, ottime...
Ho una domanda da farti: posso sostituire la fecola con l'amido di grano in polvere?
Se è si , mi consigli anche il dosaggio?
Ti ringrazio tanto, i miei figli e mia moglie apprezzano tanto il "nostro " lavoro.

8
Ricette della Nonna

Ciao Giusto, puoi sostituire la fecola con l'amido di grano nelle stesse quantità. Un abbraccio a te e alla tua famiglia.

9

Ho seguito alla lettera tutti i procedimenti, ma non solo è venuta senza sapore per di più tutta quella cottura l’ha seccata troppo... Immangiabile 😔

10

Esattamente come Stefania: priva di sapore e troppo cotta.
Come cottura ho usato forno statico preriscaldato a 150 gradi Centigradi per 55’ (la ricetta diceva addirittura di tenerla 70’) unica cosa che ho cambiato è stato il lievito: ho usato 7g di lievito di birra per pizza ‘secco attivo’ (perché era l’unico che avevo a disposizione.

11
Ricette della Nonna

Ciao Carolina, il lievito di birra non si utilizza per i dolci con lievitazione istantanea, ma capiamo il problema contingente. La temperatura e il tempo di cottura, ogni forno è diverso dall'altro e le indicazioni che valgono per uno possono essere sbagliate per l'altro. Bisogna fare attenzione a che la torta risulti ben dorata ma non troppo asciutta o al contrario ancora cruda facendo la prova stecchino. Per il sapore, è molto strano perchè 180 grammi di zucchero con uova e burro, già da soli hanno un buon profumo e sapore. Hai aggiunto la scorza di limone grattugiata? E' una torta con ricetta molto semplice e consolidata.

12
elio de giorgi

salve, ho modificato le dosi x una teglia da 26 usando la formula raggio x raggio x 3,14....etc
avendo il forno ventilato, mi sembra bassa la temperatura a 130° ( lei ha detto di abbassare di 20/25° x il ventilato)… é corretto…?

13
Ricette della Nonna

Ciao Elio, molto tecnico complimenti. 🙂 Come è venuta la torta?

Carica altri commenti

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice