Torta margherita al cacao

di in Dolci e dessert

La torta margherita al cacao per golosi impenitenti, facile da preparare e con poco burro, è ideale per esser farcita con panna o marmellata di arance o di albicocche.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 100 ml di latte
  • 45 gr di cacao amaro
  • 45 gr di fecola di patate
  • 120 gr di farina 00
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    50 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti
  • Dosi:
    per uno stampo da 20 cm
  • Difficoltà:
    Facile
  • Calorie:
    236

Come preparare la torta margherita al cacao

Estraete il burro e le uova dal frigorifero almeno 30 minuti prima di incominciare la preparazione. Scaldate il forno a 170 °C.

Mescolate la farina 00 al cacao, alla fecola di patate, al lievito e setacciate bene il tutto. Mettete da parte.

Sgusciate le uova, dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale.

A parte, in una ciotola capiente, montate i tuorli con lo zucchero. Quando saranno diventati spumosi, aggiungete il burro ammorbidito e lavorate bene il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto simile a una crema.

Aggiungete ora le polveri precedentemente setacciate alternate al latte.

Quando avrete terminato con questi ingredienti, aggiungete, poco per volta, gli albumi montati a neve. Aiutatevi mescolando il tutto con una spatola per non fare smontare il composto.

Rivestite uno stampo tondo a cerniera dal diametro di 20 – 22 cm con della carta forno. Versate il composto e livellatelo. Infornate e cuocete la torta margherita al cacao per 45 – 50 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.

Una volta cotta, estraete la torta dal forno e lasciatela raffreddare su una gratella. Una volta fredda, spolveratela con zucchero a velo e servitela.


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Stefania modica

Salve posso usare il nesquik al posto del cacao amaro?

2

Urgentemente, posso usare una teglia da 26 cm?

3

Per la torta al cacao posso sostituire il burro con olio di arachidi?e in quantità un BICCHIERE? Viene ugualmente morbida?grazie

4

Forno statico o ventilato?

5
Ricette della Nonna

Puoi provare in entrambi i modi, se utilizzi il forno statico tieni la temperatura leggermente più alta. Ciao Vanessa.

6

Anziché il cacao amaro posso usare il cioccolato dell'uovo di Pasqua? In che quantità?

7
Ricette della Nonna

Ciao Claudia, puoi utilizzarlo ma ricordati di diminuire la quantità di zucchero presente nella preparazione, altrimenti risulterà troppo dolce.

Carica altri commenti