Cheesecake tiramisu

di in Cheesecake facili e veloci

La cheesecake tiramisu è un dolce che unisce il meglio dei due mondi: quello della torta al formaggio di origine greca ma diffusissima in America e il dessert al caffè tipico della tradizione trevigiana.

Proprio come nel dolce italiano si utilizza il caffè e il mascarpone per creare una crema gustosa; rispetto alla “torta formaggiosa”, invece, si prepara una base di biscotti e un topping.

Sembra una ricetta difficile ma non lo è: basta seguire passo per passo le indicazioni di Nonna.

Ingredienti

per la base

  • 250 gr di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 80 gr di burro
  • 3 tazzine di caffè

per il tiramisù

  • 5 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 10 gr di gelatina in fogli
  • 500 gr di mascarpone
  • 100 gr di savoiardi
  • 3 tazzine di caffè
  • cacao in polvere

 

  • Tempo Preparazione:
    1 ora
  • Tempo Riposo:
    4 ore
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come fare la cheesecake tiramisu

Formate la base della cheesecake tiramisu: tritate i biscotti con l’aiuto di un mixer, mescolateli al burro fuso e al caffè e amalgamate bene. Distribuite il composto sul fondo di una tortiera di 22 cm rivestita sul fondo e sui lati con carta forno. Livellate bene. Ponete in frigorifero per circa mezz’ora per fare rassodare bene la base.

Ora passate alla crema che renderà giustizia alla preparazione di questa gustosissima cheesecake tiramisu: separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma (ve ne accorgerete quando, girando il contenitore, gli albumi rimarranno fermi e non scivoleranno verso il basso). Lasciate da parte temporaneamente gli albumi e montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Preferite una frusta elettrica in modo da ottenere un risultato più soddisfacente. A questo punto aggiungete il mascarpone e amalgamate bene.

Ammollate la gelatina in acqua e fatela sciogliere per qualche minuto. Quindi strizzatela e unitela al composto di mascarpone e uova amalgamando molto bene, in modo che la gelatina riesca a compattare in maniera efficace il ripieno della cheesecake tiramisu. Aggiungete a questo punto gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Riprendete la base e versateci sopra metà della crema al mascarpone. Inzuppate i savoiardi nel caffè e disponeteli a raggiera sopra la crema. Ricoprite con la crema rimasta. Mettete la cheesecake tiramisu in frigorifero a rassodare per almeno 4-5 ore.

Passato il tempo succitato, riprendete la cheesecake tiramisu e spolverate tutta la superficie con il cacao amaro in polvere. Prima di servirla in tavola ai commensali potete ulteriormente decorare la parte superiore con qualche chicco di caffè. Mettetela nei piatti con qualche chicco di caffè, una spolverata di cacao amaro e, a piacimento, un ciuffo di panna montata fresca.

Ricetta Tiramisù cheesecake


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

La base con queste dosi viene troppo collosa e non fragrante per una cheese cake

2

Io l'ho appena fatta...molto liquida...anche io ho avuto problemi con gelatina....si addensera????

3
Ricette della Nonna

Ciao Catia, quando utilizzi la gelatina accertati che sia sciolta bene in modo che aiuti il "ripieno" ad addensarsi con più facilità.

4

Buongiorno nonna! Se volessi usare l'avrà, in che quantità posso usarla rispetto a quest e dosi? Grazie

5

Ho seguito tutto il procedimento ma non si è rassodata per nulla, come mai?

6

Sarebbe stato opportuno scrivere di " aggiungere la gelatina in un composto TIEPIDO fuori dal fuoco fino a farla sciogliere" nel procedimento della ricetta per evitare cosi' spiacevoli pasticci.

Carica altri commenti