Pianetadonna

Ricette della Nonna
cerca ricette

Torta della nonna

Autore: | Categoria: Dolci al cucchiaio, Dolci e dessert | Tag: ricetta torta, ricette torte, torta, torte, torte semplici, torte tradizionali, torte veloci | Categoria Principale: Dolci al cucchiaio

Ingredienti

Per la crema
  • 1 litro di latte
  • 150 gr di farina
  • 8  tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • la scorza di un 1 limone
    Per la frolla
  • 300 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
    Per decorare
  • 120 gr di pinoli
  • zucchero a velo
Guarda altre ricette con:crema pasta frolla pinoli
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti per la pasta frolla
  • Dosi:
    1 Crostata
  • Difficolta':
    Normale
  • Costo:
    Medio

La ricetta della torta della nonna, potrebbe rimandare ad una dolce nonnina tutta intenta a preparare questo dolce per i suoi nipoti. Invece l’origine di questa torta vede protagonista un cuoco toscano che la ideò per stupire i suoi ospiti.  E se l’immagine romantica svanisce un po’,  ci resta comunque da gustare una torta semplice, ma deliziosa.

Preparazione

Mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete il lievito setacciato e un pizzico di sale.

Unite poi il burro freddo e lavorate velocemente l’impasto.A questo punto aggiungete le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorate l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dategli la forma di una palla.

Rivestite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo.

Mettete il latte in un pentolino e aggiungete la scorza di limone grattugiata. Portatelo ad ebollizione e poi filtratelo.
Nel frattempo unite lo zucchero ai tuorli fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungere quindi poco a poco la farina.

Mettete di nuovo il pentolino sul fuoco e aggiungete il composto precedentemente ottenuto, mescolando con una frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la consistenza adeguata.

Passata almeno mezz’ora, tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetela con il mattarello. Foderate quindi una teglia facendo attenzione a creare anche il bordo.

Versate la crema nello stampo foderato di pasta frolla. A questo punto dovreste ricoprire la crema con un disco sottile di pasta frolla e su questo adagiare i pinoli.

Io spesso, per rapidità, adagio i pinoli direttamente sulla crema e lascio la torta aperta, come fosse una crostata.

Cuocere a 200° per 40′.
Lasciare freddare e, prima di servire, spolverate con zucchero a velo.

Per evitare che i pinoli si brucino durante la cottura, metteteli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti.

Un commento

  1. sasa02/02/2012 a 13:36Rispondi

    per quante persone è?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Le 3 ricette di Pasqua più viste

Pastiera Napoletana

La pastiera napoletana è uno dei dolci tipici della tradizione ... vai alla ricetta

Torta Pasqualina

La torta pasqualina direttamente dall’antica tradizione culinaria ligure. ... vai alla ricetta

Colomba Pasquale

La ricetta per la preparazione della colomba artigianale. ... vai alla ricetta
I 3 dolci più visti

Torta al cioccolato

Chi ama il cioccolato, deve provare assolutamente questa torta! ... vai alla ricetta

Ciambellone soffice soffice

Volete la ricetta per preparare il più morbido ciambellone mai fatto? ... vai alla ricetta

Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata è uno dei classici dolci della nonna per antonomasia ... vai alla ricetta



Cerca la tua ricetta