Fasolari gratinati

di in Antipasti

Antipasto sfiziosissimo, ideale per una cena importante.

I fasolari sono frutti di mare dalla carne consistente e saporita: sono un poco laboriosi da aprire e da pulire e ci vuole un po’ di pazienza ma sicuramente il loro gusto ti ripagherà del tempo che avrai dedicato alla preparazione di questo piatto.

Ingredienti

  • 500 gr di fasolari
  • 4 spicchietti di aglio tritati
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Guarda altre ricette con: fasolari
  • Tempo Preparazione:
    15 Minuti
  • Tempo Cottura:
    10 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta:
    Facilissima

Procedimento

Lasciate a bagno i fasolari per un paio d’ore in acqua fredda salata. Quindi sciacquateli sotto acqua fredda corrente.

Aprite i frutti di mare aiutandovi con un coltello e togliete la sacchetta bruna contenente la sabbia. Sistemateli tutti in una pirofila.

Mettete in una ciotola un paio di cucchiaini di aglio tritato insieme ad un paio di cucchiaini di prezzemolo tritato e due cucchiaini di pangrattato.

Condite con pepe appena macinato, un pizzico di sale e l’olio extravergine di oliva. Mescolate bene e versateci un poco di vino bianco.

Dovrete ottenere un impasto cremoso e non molto liquido. Se fosse troppo liquido aggiungete pangrattato al contrario ancora vino se fosse troppo solido.

Una volta raggiunta la consistenza desiderata, distribuite il composto su tutti i frutti di mare aiutandovi con un paio di cucchiaini.

Spolverizzate ancora con un pò di pangrattato e mettete in forno già caldo a 200°.  Lasciate cuocere per 15 minuti.

Estrai la pirofila dal forno e porta direttamente in tavola.

Sfornate i fasolari gratinati e serviteli ben caldi.

Fasolari gratinati


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.