Pan di Spagna

di in Dolci e dessert

Il pan di Spagna rappresenta una delle basi della pasticceria, grazie alla sua consistenza soffice e spugnosa infatti, è l’ideale base per la preparazione di dolci più complessi, come torte farcite, tiramisù o la classica zuppa inglese.

La sua preparazione e’ molto semplice, ma per la sua perfetta riuscita è molto importante rispettare dosi e modi di preparazione. Un piccolo sbaglio e il risultato sarà pessimo.

Le quantità farina e zucchero sono sempre uguali e si calcolano in funzione del peso delle uova. In questa ricetta, abbiamo preparato un Pan di Spagna piccolo utilizzando 3 uova (tuorlo + albume = 50gr), quindi per 150gr di uova, abbiamo utilizzato 100gr di farina e 100gr di zucchero, ossia i 2/3 del peso delle uova. Con questa proporzione potete preparare un Pan di Spagna della grandezza di cui avete bisogno. Ricordatevi anche di raddoppiare il tempo di cottura, diminuendo la temperatura a 180 °C se raddoppiate le dosi.

Ingredienti

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
Guarda altre ricette con: farina, uova, zucchero
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    20 Minuti
  • Dosi:
    1 Pan di Spagna da 18cm
  • Difficoltà:
    Impegnativa

Preparazione

Sbattete le uova e mettetele con lo zucchero in un pentolino. Amalgamate blandamente con una frusta fino a portarle alla temperatura di 45°.

Arrivate a temperatura, trasferitele in una planetaria e montatele per bene col robot da cucina o con le fruste elettriche. Questa è la fase più importante per ottenere un buon pan di Spagna. Dovete montarle ad una velocità nè troppo veloce, nè troppo bassa. Nel robot da cucina in una scala da 1 a 6, va bene la velocità 3. In 6/7 minuti dovreste ottenere un composto molto chiaro e spumoso.

Un modo per capire se la montatura è arrivata al punto giusto è quello di odorare il composto e non sentire più il profumo dello zucchero.

A questo punto, aggiungete poco alla volta la farina setacciata e incorporatela con delicatezza con una palettina di silicone, facendo attenzione ad amalgamare dal basso verso l’alto per non farlo smontare.

Imburrate e infarinate una tortiera di 18/20 cm di diametro e versateci delicatamente dentro il composto. Distribuite per bene su tutta la tortiera e non solo dal centro. Per farlo crescere in modo uniforme, passate la palettina di silicone a formare un cerchio concentrico tra il centro e il bordo della tortiera in modo da livellare per bene il composto.

Pan di Spagna ricetta e foto

Infornate in forno preriscaldato (non ventilato) a 190 °C per 20 minuti. La ricetta originale del Pan di Spagna non prevede lievito. E’ l’aria incorporata nella lavorazione delle uova con lo zucchero che garantisce la morbidezza e la sofficità, perciò non aprite mai il forno durante la cottura per evitare che il dolce di sgonfi.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di tagliarlo e utilizzarlo nelle vostre preparazioni.

Pan di Spagna ricetta e foto

Se si necessita di un Pan di Spagna molto friabile sostituite 30 gr di farina con 30 gr di maizena (amido di mais) o di fecola di patate.


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Posso usare lo sciroppo di agave al posto dello zucchero?

2
Giulia - Ricette della Nonna

No, purtroppo la buona riuscita del pan di spagna sta nel rapporto tra uova - zucchero - farina. Puoi sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna ma non con lo sciroppo d'agave che è liquido.

3
Eliana De Cunto

Siamo spiacenti, io sono brasiliano e scrivo con google traduttore. Se io peso le uova e utilizzare 2/3 del peso per lo zucchero e la farina può aumentare le entrate, aumentando la quantità di uova senza doppia o tripla? Ex 4 o 5 uova. Grazie

Autore4
Ricette della Nonna

Ciao Eliana, non abbiamo capito bene la tua richiesta purtroppo. Devi utilizzare le proporzioni indicate in base al peso delle uova.

5

Ho appena letto la ricetta, io ho una tortiera con cerniera di 28cm......le dosi??
Inoltre non ho ne planetaria ne misura temperatura!!Anzichè la planetaria userei le fruste e per la temperatura??un suggerimento??
Grazie Silvia

6
Alessandra Rossi

per la teglia, se lo vuoi bello alto devi almeno triplicare le dosi. Le fruste vanno benissimo, ma il termometro non c'è proprio modo di sostituirlo

7

Ho fatto il vostro pan di spagna con 3 uova, 70 gr di farina, 30 gr di fecola e 100 gr di zucchero e ho usato uno stampo da plumcake da 25 cm.
Durante la cottura non si è gonfiato moltissimo, solo un po', però mi sembra ok. Comunque mi piacerebbe sapere se è normale che sia venuto così basso (meno di 4 cm) oppure potrei aver sbagliato qualcosa? Se non avessi usato la fecola sarebbe venuto molto più alto?
E se provassi a non usare la fecola sarebbe comunque soffice?
Infine potrei usare uno stampo a cerchio apribile senza che strabordi, vero? Il composto è abbastanza denso per utilizzarlo?
Grazie

8
Alessandra Rossi

Il problema è sicuramente il diametro della teglia che deve essere di 18 cm per venire più alto. Puoi usare assolutamente un stampo apribile

9

per una teglia 32 per 22 cm

10
Alessandra Rossi

triplica le dosi

Carica altri commenti