Come pastorizzare le uova nelle preparazioni dolci

di in Come fare

La pastorizzazione è un processo indispensabile per abbattere la carica batterica degli alimenti senza modificare le proprietà e il gusto dell’alimento, riscaldandolo leggermente.

Diventa quindi utile pastorizzare un prodotto come le uova, indispensabili in dolci senza cottura come creme, dessert, mousse e tiramisù.

Per pastorizzare le uova intere

Sgusciate le 3 uova intere in una ciotola e incominciate a montarle con 50 g di zucchero. A parte, versate in un pentolino 50 ml d’acqua e 100 g di zucchero. Portate il pentolino sul fuoco e fate bollire il tutto. Servendovi di un termometro per alimenti, aspettate che la temperatura raggiunga i 121°C. Aggiungete lo sciroppo appena ottenuto a filo al composto di uova, senza smettere di montarle. Continuate a lavorarle con le fruste elettriche fino a quando non saranno diventate bianche e spumose.

Alternativamente, sgusciate le uova in una ciotola e aggiungete la quantità di zucchero prescritta dalla ricetta. Portate a ebollizione una pentola riempita per metà d’acqua. Quando avrà raggiunto il bollore copritela con la ciotola contenente uova e zucchero e incominciate a montare bene il tutto a bagnomaria.

Per pastorizzare i tuorli

Il meccanismo è uguale a quello delle uova intere. Sgusciate 3 uova, dividete i tuorli dagli albumi. Versate i 3 tuorli in una ciotola assieme a 25 g di zucchero e incominciate a montare bene il tutto.  A parte, versate in un pentolino 25 ml d’acqua e 50 g di zucchero. Portate il pentolino sul fuoco e fate bollire il tutto. Servendovi di un termometro per alimenti, aspettate che la temperatura raggiunga i 121°C. Aggiungete lo sciroppo appena ottenuto a filo al composto di tuorli, senza smettere di montarle. Continuate a lavorarle con le fruste elettriche fino a quando non saranno diventati chiari e spumosi.

Per pastorizzare gli albumi

Anche per gli albumi, sgusciate 3 uova, dividete i tuorli dagli albumi e versate i 3 albumi ultimi in una ciotola assieme a 25 g di zucchero e incominciate a montare bene il tutto.  A parte, versate in un pentolino 25 ml d’acqua e 50 g di zucchero. Portate il pentolino sul fuoco e fate bollire il tutto. Servendovi di un termometro per alimenti, aspettate che la temperatura raggiunga i 121°C. Aggiungete lo sciroppo appena ottenuto a filo al composto di albumi, senza smettere di montarle. Continuate a lavorarle con le fruste elettriche fino a quando non saranno diventati sodi e ben montati.

Come pastorizzare le uova nelle preparazioni dolci 2

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

se decido di pastorizzare le uova a bagnomaria a che temperatura devono arrivare per ottenere lo scopo prefisso.Cordiali saluti

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè