Biscotti brutti ma buoni

di in Biscotti

I brutti ma buoni sono dei famosi biscotti alle mandorle e nocciole che devono il loro nome alla forma non proprio bellissima.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 100 gr di nocciole sgusciate e pelate
  • 60 gr di mandorle pelate
  • 140 gr di zucchero a velo
  • 70 gr di albumi
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Dosi:
    15 brutti ma buoni
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Fate tostare le nocciole in forno caldo a 170 gradi per 2/3 minuti. Lasciatele raffreddare e tritatele insieme alle mandorle grossolanamente.

Montate a neve gli albumi con qualche goccia di limone. Quando inizieranno a schiumare, aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo fino a montarli a neve ferma.

A questo punto unite anche delicatamente le nocciole e le mandorle tritate. Amalgamate bene e ponete il composto in una casseruola con il fondo pesante. Fate cuocere su fuoco moderato mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il composto inizierà a staccarsi dal fondo e dalle pareti della casseruola togliete dal fuoco. Aiutandovi con due cucchiai formate tante palline e distribuitele leggermente distanziate le une dalle altre su una teglia rivestita con carta forno.

Cuocete i brutti ma buoni in forno caldo statico a 160 °C per 20 minuti.

Brutti ma buoni ricetta e foto


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

sono buonissimi

2

molte ricette indicano come cottura il forno statico. chi come me ha solo il forno ventilato cosa può fare?
grazie per la risposta e per le buone ricette

3
Ricette della Nonna

Ciao Giovanna, abbassare la temperatura di 20 °C circa e verificare il tempo di cottura affinchè non si brucino.

4

Fatti! Buonissimi 😋

5
Ricette della Nonna

Bravissima Elisabetta!