Crema di yogurt e macedonia in gelatina

di in Dolci al cucchiaio

Lo yogurt conferisci a questo dessert cremoso una bella freschezza, rinforzata dalla macedonia in gelatina. Non contiene glutine, e come tante altre preparazini è presente nella sezione La cucina intollerante.

Ingredienti

  • CREMA ALLO YOGURT

 

 

  • 500 gr di yogurt bianco
  • 150 gr di panna
  • 2 uova
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 8 gr di gelatina in fogli

 

 

  • MACEDONIA

 

 

 

  • 500 gr di frutta fresca a piacere
  • 80 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 8 gr di gelatina in fogli

 

 

  • GUARNIZIONE

 

 

  • 2 susine rosse
  • 30 gr di zucchero a velo
  • fettine di frutta a piacere
  • Tempo Preparazione: 30 minuti
  • Tempo Cottura: 10 minuti
  • Tempo Riposo: 4 ore per il raffreddamento
  • Dosi: 8 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Ammollare 8 grammi di gelatina in acqua fredda.

Mescolare con una frusta lo yogurt, la panna e lo zucchero.

Incorporare le uova una per volta, mescolare bene, poi versare tutto im una casseruola.

Scaldare a fuoco dolce, mescolando, fino al limite dell’ebollizione.

Togliere dal fuoco ed unire la gelatina strizzata, mescolando bene con la frusta.

Passare la crema al colino conico. Inumidire con acqua fredda 8 stampini troncocronici in alluminio e riempirli con la crema, lasciando libero uno spazio di 1 centimetro e mezzo dal bordo.

Paassare in frigo per circa 3 ore.

Per la macedonia sbucciare la frutta, taglarla a dadini piuttosto piccoli, disporli in una ciotola e irrorarli con il succo di limone e lo zucchero.

Ammollare la gelatina in acqua fredda.

Prelevare una piccola parte del liquido emesso dalla frutta e scaldarlo sul fuoco, unirvi la gelatina strizzata e farla sciogliere.

Lasciare raffreddare il liquido per 5 minuti, poi riunirlo alla frutta e mescolare.

Quando la crema è rassodata distribuire la frutta con il liquido fino alla sommità degli stampini, poi rimetter in frigo per almeno un’altra ora.

Per la salsa di guarnizione sbucciare le susine e frullarle con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una salsina omogenea.

Sformare i budini passando la lama sottile di un coltello lungo il bordo, capovolgendoli al centro del piatto.

Guarnire a piacere con il coulis di susine e fettine di frutta.

Crema di yogurt e macedonia in gelatina

Se preparate un quantitativo maggiore di macedonia, potete servirla anche da sola in bicchieri di vetro o coppette.

Macedonia in gelatina

La Videoricetta Top