Panzanella con calamari e rana pescatrice

di in Primi Piatti

Oggi vi propongo una versione ricca della panzanella , piatto povero della tradizione toscana nato per riciclare il pane raffermo. In questo caso viene arricchita calamari a pezzetti e tocchetti di rana pescatrice, trasformandola in un primo piatto estivo goloso ed appagante.

Ingredienti

  • 230 grammi di panne raffermo
  • 300 grammi di calamari puliti
  • 400 grammi di coda di rospo
  • 200 grammi di zucchine
  • 150 grammi di pomodorini
  • 15 olive nere in salamoia
  • prezzemolo
  • aceto bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    15 minuti circa
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento :

Tagliare il pane dadini, riunirlo in un insalatiera e coprirlo con acqua fredda e un cucchiaio di aceto per 30 secondi, poi scolarlo e strizzarlo con le mani, per ottenere un composto umido di briciole. Tenere da parte.

Tagliare le zucchine a fettine sottili con la mandolina e grigliarle.

Tagliare i calamari a pezzetti, disporli in una casseruola con acqua fredda e un cucchiaio di aceto.

Portare ad ebollizione, lasciare bollire per un minuto, scolarli e disporre nella stessa casseruola la rana pescatrice pulita e ridotta a piccoli dadi.

Lasciare bollire per 2 minuti poi scolare.

Riunire in una casseruola calamari e pescatrice, i pomodorini a pezzetti, le olive tagliate grossolanamente e le zucchine grigliate e tagliuzzate irregolarmente.

Condire il tutto con olio, sale e pepe secondo il vostro gusto e profumare con prezzemolo tritato.

Unire le briciole di pane e amalgamare bene il composto.

Servire nei piatti con un filo d’olio e una macinata di pepe.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.