Polpette vegetariane di fagioli borlotti

di in Polpette

Le polpette vegetariane riscuotono sempre maggiore successo in cucina. I motivi sono tanti: sono tendenzialmente light ed è uno dei modi più semplici per far mangiare le verdure ai bambini, oltre ad essere ideali anche come piatto per vegetariani e vegani.

In questa ricetta sono stati utilizzati dei fagioli borlotti Lamon della D’Amico, azienda leader del settore, con i quali sono state realizzate delle saporite polpette di fagioli e cavolfiore.

Molto spesso le polpette vegetariane possono risultare leggermente asciutte e con poco sapore, ma queste al contrario rimangono umide all’interno e molto saporite perchè arricchite dalla presenza dei pomodori secchi e delle spezie nell’impasto.


Il consiglio è quello di sperimentare e aromatizzarle a proprio piacimento con spezie diverse da quelle utilizzate nella ricetta e trovare il mix da voi preferito.

Ingredienti

  • 200 gr di fagioli borlotti lamon D'Amico
  • 200 gr di cavolfiore
  • 1 uovo
  • 8 pomodori secchi D'Amico
  • pangrattato qb
  • prezzemolo qb
  • timo qb
  • peperoncino qb
  • farina di mais qb
  • semi di zucca qb
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    20 Minuti
  • Dosi:
    15 polpette
  • Difficoltà:
    Facilissima

Come fare le polpette di fagioli

  1. Polpette di fagioli D'Amico

    Prendete i fagioli borlotti, scolateli bene dal liquido di conservazione e sciacquateli sotto l’acqua corrente.

  2. Asciugateli per bene e metteteli all’interno del contenitore del mixer insieme al cavolfiore fatto a pezzi e all’uovo. Frullate il tutto fino a ridurre in purea.

  3. Polpette di fagioli D'Amico

    Prendete i pomodori secchi, sgocciolateli, ma non troppo dall’olio e uniteli alla purea nel mixer. La scelta dei pomodori secchi, come per i fagioli, è stata di quelli D’Amico, prodotto di eccellenza dell’azienda.

    Azionate di nuovo il mixer, ma non frullate troppo. Le polpette saranno più buone se lasciate i pomodori secchi in pezzi più grandi.

  4. Tritate il prezzemolo e unitelo insieme alle foglioline di timo e al peperoncino nel composto. Amalgamate per bene con un cucchiaio. Le dosi delle spezie sono molto soggettive e dipendono dal vostro gusto. Per cui assaggiate aggiungendo gradatamente ogni spezia fino al sapore giusto per voi.

  5. Prendete delle piccole porzioni di impasto e formate le polpette con le mani.

  6. In un piatto mescolate la farina di mais e il pangrattato in parti uguali insieme ai i semi di zucca in una quantità che ritenete sufficiente.

  7. Passate ogni polpetta nell’impanatura e ponetela man mano in una teglia rivestita di carta forno.

  8. Polpette di fagioli D'Amico

    Cuocete le polpette di fagioli in forno statico a 180° per 15/20 minuti fino a quando avranno raggiunto una doratura uniforme.

Servite le polpette in tavola accompagnandole con salse.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Il cavolfiore si usa da crudo?

Autore2
Ricette della Nonna

Ciao Lavinia, cavolfiore crudo.

3

Il cavolfiore crudo o cotto? Grazie

Autore4
Ricette della Nonna

Ciao Patrizia, cavolfiore crudo.

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice