Pasta con carciofi trifolati

di in Primi Piatti

In questa semplice ricetta i carciofi sono ridotti a lamelle e stufati con olio agliato, poco fondo di cipolla e prezzemolo, per poi condire i rigatoni , ulteriormente insaporiti con pecorino di Pienza. Ricetta idonea per coloro che prediligono un alimentazione vegetariana.

Ingredienti

  • 320 gr di rigatoni
  • 4 carciofi
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • 8 pomodorini datterini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 gr di pecorino di Pienza
  • olio EVO
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione: 15 minuti
  • Tempo Cottura: 25 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Scaldare 3 cucchiai di olio in una ampia padella, unirvi l’aglio schiacciato e lasciaro andare a fuoco dolce per un paio di minuti, poi eliminarlo.

Aggiungere la cipolla tritata nella padella e farla stufare a fuoco dolcissimo.

Pulire i carciofi e ricavarne delle fettine sottili.

Unire i carciofi nella padella, aggiungere anche un cucchiaio di prezzemolo tritato, sale e pepe.

Lasciare cuocere a fuoco medio, unendo acqua calda ogni volta che il composto dovesse asciugarsi troppo.

Lessare la pasta bene al dente, scolarla direttamente nella padella con i carciofi e mantecare per un paio di minuti a fuoco vivo, unendo anche i pomodorini a spicchietti.

Servire nei piatti con il pecorino grattugiato.

Rigatoni ai carciofi trifolati

La Videoricetta Top