Strudel ai funghi porcini

di in Antipasti

In Autunno, i funghi porcini danno il meglio di se, e si prestano ad infiniti utilizzi, per primi, secondi piatti o antipasti. In questa ricetta sono proposti come farcia di uno strudel di pasta sfoglia, con speck, pinoli e patata grattugiata. Un antipasto sfizioso e ricco di sfumature, da accompagnare con un bel calice di prosecco.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
  • 200 gr di funghi porcini
  • 80 gr di speck affettato
  • 2 patate medie
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale e pepe qb

 

  • Tempo Preparazione: 25 minuti
  • Tempo Cottura: 50 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Pulite l’aglio e tagliatelo a metà, soffriggetelo con 1 cucchiaio d’olio per pochi minuti, quindi aggiungete i funghi, puliti, lavati con cura e tagliati a dadini, il prezzemolo sminuzzato, un pizzico di sale e di pepe.

Sfumate con il vino e lasciate evaporare. A questo punto aggiungete le patate grattugiate, abbassate la fiamma e stufate per 10 minuti, tenendo il composto umido (potete aggiungere qualche cucchiaio d’acqua).

Passati i 10 minuti alzate la fiamma e cuocete altri 5 minuti per asciugare il composto. Togliete dal fuoco, aggiungete il pangrattato e il Parmigiano e lasciate intiepidire.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 °C. Stendete la pasta sfoglia sulla teglia rivestita di carta da forno e disponete le fette di speck, accostate, per coprire tutta la superficie di pasta, lasciando libero qualche centimetro sui lati corti.

Versate al centro il composto tiepido e poi ripiegate i lati lunghi, modellando il ripieno per dare al rotolo la caratteristica forma a strudel.

Inumidite i bordi per far aderire bene la pasta e sigillate lo strudel anche nei lati corti, arrotolando la pasta in eccesso e premendo bene coi polpastrelli. Girate il rotolo e praticate dei piccoli fori con la forchetta, delicatamente.

Infornate per 20/25 minuti fino a dorare perfettamente la pasta (controllate la cottura, ogni forno è diverso!).

Lasciate intiepidire lo strudel prima di affettarlo e di ripassarlo in forno prima di servirlo in tavola, con una spolverata di pepe nero a piacere e una manciata di prezzemolo tritato.

Foto di Strudel ai funghi porcini

La Videoricetta Top