Anguria: proprietà, benefici e controindicazioni

di in Schede alimenti

L’anguria è un frutto ricchissimo di sali minerali e vitamine con molte proprietà benefiche per il nostro corpo. Depurante e disintossicante, ha un alto potere saziante e contribuisce a reintegrare i sali minerali persi con la sudorazione durante la stagione estiva.

L’anguria o cocomero ha una forma rotonda o ovale e può raggiungere un peso di 25 chili. Esistono circa 50 specie di questo frutto e la novità di questi ultimi anni è l’anguria baby, caratterizzata dalle sue dimensioni ridotte.

La pianta dell’anguria appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae, la stessa di zucchine, zucca, cetrioli e melone. È una pianta annuale che può produrre fino a cento esemplari.

L’anguria è un frutto buonissimo e dissetante, ma oltre a questo è dotato di moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo, vediamo insieme quali sono.

Tutto quello che c’è da sapere sull’anguria

Proprietà nutrizionali

L’anguria è formata per il 95% da acqua e ha quindi un alto potere saziante. Il contenuto di calorie per 100 grammi di prodotto è davvero irrisorio, infatti apportano solo 30 calorie, questa caratteristica ne fa una perfetta alleata della dieta.

Si tratta di un frutto piuttosto dissetante, perfetto per la stagione estiva, e inoltre contiene diversi minerali e vitamine che sono il perfetto mix per recuperare tutti i principi nutritivi persi con la sudorazione e che portano spossatezza e disidratazione. L’anguria è ricchissima di antiossidanti, come ad esempio il licopene, che gli regala il suo splendido colore rosso.

Valori nutrizionali per 100 grammi di anguria:

  • Acqua 91,5 g.
  • Calorie 30
  • Grassi 0,15 g.
  • Fibre 0,4 g.
  • Proteine 0,60 g.
  • Magnesio 10 mg.
  • Potassio 113 mg.
  • Fosforo 12 mg.
  • Calcio 7 mg.
  • Vitamina A 28 µg. 3,6% RDA
  • Vitamina B1 0,034 mg. 2,5% RDA
  • Vitamina B2 0,020 mg. 1,2% RDA
  • Vitamina B3 0,180 mg. 1% RDA
  • Vitamina B5 0,222 mg. 3,8% RDA
  • Vitamina B6 0,044 mg. 2,2% RDA
  • Vitamina C 8,2 mg. 13,4% RDA
  • Folati 3 µg. 1,6% RDA
  • Licopene 4533 µg
  • Beta-Carotene 3,3 µg
  • Colesterolo 0g.
  • Indice Glicemico 76

L’anguria quindi è fonte di numerosi minerali come magnesio, fosforo e potassio, e di vitamine principalmente la C, è inoltre ricca di antiossidanti, come il beta-carotene, che funziona da precursore della vitamina A e il licopene, contenuto nei vegetali rossi.

Inoltre contiene anche un amminoacido particolare, la citrullina, vediamo insieme a cosa servono queste sostanze.

  • Fosforo: molto importante per il corretto funzionamento del nostro organismo, regola il PH, costituisce la parte principale dei minerali contenuti nei denti e nelle ossa, è componente di enzimi e proteine, attiva molte vitamine e contribuisce alla riparazione cellulare.
  • Potassio: l’anguria è un’ottima fonte di potassio, minerale utile per abbassare la pressione e per regolare le funzioni cardiache.
  • Magnesio: presente in dosi discrete, questo minerale serve per la trasmissione degli impulsi nervosi e regolare le contrazioni muscolari anche del muscolo cardiaco.
  • Vitamina C: o Acido Ascorbico, è un potente antiossidante che contrasta i radicali liberi prevenendo l’invecchiamento delle cellule “buone” e prevenendo la formazione di quelle cancerose. Stimola il sistema immunitario aiutandoci a prevenire raffreddore e influenza.
  • Beta-Carotene: è il pigmento, ad azione antiossidante, che da ai vegetali il colore giallo-arancio, si tratta del precursore della vitamina A che ha molte funzioni nel nostro organismo essendo essenziale per la crescita e la differenziazione delle cellule, interviene nello sviluppo dell’embrione, protegge la vista, indispensabile per la corretta crescita delle ossa e per una pelle sana.
  • Licopene: l’anguria è una naturale fonte di licopene, carotenoide che da il colore rosso ai vegetali. Antiossidante per eccellenza, il licopene è efficace per prevenire l’invecchiamento e per combattere i tumori, ha inoltre un’azione antinfiammatoria, protegge contro l’arteriosclerosi e aiuta gli occhi a combattere la degenerazione dovuta all’età
  • Citrullina: è un amminoacido non essenziale, cioè che il nostro organismo è in grado di sintetizzare. La citrullina aiuta a prevenire l’ipertensione e protegge il cuore mantenendone elastiche le pareti delle arterie. Questo amminoacido può essere un valido aiuto per gli uomini garantendo un valido apporto di ossido nitrico per limitare le disfunzioni erettili.

Benefici

Grazie alle molte sostanze presenti in questo frutto, l’anguria ha numerose proprietà benefiche per il nostro organismo, vediamole insieme.

  • Utile contro l’ipertensione: l’anguria è ottima per mantenere in salute il sistema cardiocircolatorio perchè aiuta ad abbassare la pressione, grazie alla citrullina e al potassio che hanno entrambi la funzione di equilibrare i livelli della pressione. L’anguria è inoltre povera di sodio.
  • Combatte la cellulite: l’anguria è composta prevalentemente da acqua quindi è diuretica e utile per contrastare la ritenzione di liquidi favorendone l’eliminazione. Questo comporta un beneficio per il nostro organismo e in particolare per l’apparato circolatorio con conseguente riduzione della cellulite.
  • Remineralizzante: fonte di vitamine e minerali essenziali che è necessario reintegrare, specialmente in estate. Una fetta di anguria fresca può riportare nell’organismo vitamine e minerali rinfrescandoti e evitando spossatezza e disidratazione.
  • Previene la cistite: dato che si tratta di un frutto particolarmente diuretico, l’anguria aiuta a disintossicare i reni e la vescica contrastando il prolificare dei batteri che causano la cistite.
  • Antiossidante: la vitamina C, il beta-carotene e il licopene sono dei potenti antiossidanti che rendono il consumo di anguria utile per contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento delle cellule, inoltre sono utili per la prevenzione dei tumori.
  • Favorisce la fertilità: la citrullina viene convertita nell’organismo in arginina che serve a mantenere le perfette concentrazioni di ossido nitrico che serve agli uomini per raggiungere più facilmente e mantenere l’erezione.
  • Combatte la stanchezza: il consumo regolare di anguria durante il periodo estivo aiuta a contrastare la debolezza e la stanchezza grazie all’alto quantitativo di vitamine e sali minerali presenti.
  • Amica della linea: grazie all’alto contenuto di acqua favorisce la sensazione di sazietà, insieme al ridotto contenuto calorico fanno si che questo frutto aiuti a mantenere un regime alimentare ipocalorico e a mantenersi leggeri.
  • Mantiene la pelle sana: il beta-carotene aiuta a contrastare l’invecchiamento della pelle e a mantenerla elastica, la vitamina C assicura il giusto apporto di collagene per mantenerla sana a lungo.
  • Afrodisiaca: la citrullina contenuta nell’anguria è un amminoacido che serve a favorire la vasodilatazione che stimola il desiderio sessuale.
  • Antinfiammatoria: il licopene è un antiossidante con azione antinfiammatoria, il consumo di anguria previene quindi la comparsa di tumori e mantiene le ossa e il cuore in perfetta forma.

Controindicazioni

Data l’alta presenza di acqua, l’anguria risulta poco digeribile, quindi sconsigliata a chi ha problemi di digestione, colite o gastrite, in questi casi, meglio limitarne il consumo e preferibilmente gustarla lontano dai pasti.

Anche i soggetti allergici all’aspirina devono fare attenzione in quanto contiene salicilati naturali. Attenzione anche per chi soffre di diabete, l’alto tasso glicemico non la rende il frutto ideale.

Stagionalità

L’anguria è un frutto estivo, lo si può trovare sul mercato da giugno a settembre.

Varietà

Esistono più di 50 varietà di anguria, ma la produzione si è concentrata principalmente su 4 di esse. Le diverse varietà si distinguono per colore, forma e aspetto, la superficie può essere striata, a chiazze o maculata.

Curiosità

Forse non tutti sanno che la buccia dell’anguria la si può usare per preparare una confettura o conservare sottaceto. Negli Stati Uniti e in Cina la consumano grigliata o saltata in padella.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.