Come aprire un cocco

di in Guide di cucina

Il cocco è un frutto davvero ottimo e rinfrescante, ma forse molti non lo acquistano perché è davvero difficile da aprire. Fortunatamente nel corso degli anni sono stati trovati alcuni metodi che consentono di aprire un cocco in modo semplice e sicuro e poter gustare questo frutto delizioso.

Vediamo insieme come aprire un cocco con dei metodi semplici che prevedono l’uso del calore o di appositi attrezzi e non solo del classico martello.

Come aprire un cocco in casa

Il metodo classico che tutti conosciamo consiste nell’aprire il cocco con l’utilizzo di un martello, un cacciavite e un cavatappi. Per riuscirci bisogna prima di tutto individuare i tre cerchi morbidi che si trovano ad un estremità del cocco.

Appena individuati questi cerchietti bisogna forarli con l’aiuto del cavatappi forando la polpa per far fuoriuscire l’acqua contenuta al suo interno. Mettete il cocco a scolare sopra un contenitore in modo da recuperare l’acqua del frutto che è molto dissetante.

Una volta che il cocco avrà rilasciato tutta l’acqua si può dare qualche martellata per romperlo in varie parti e aprire il cocco alla perfezione.

Dato che il mallo è molto duro e potrebbe rompersi in pezzi appuntiti molto pericolosi, è possibile avvolgere il frutto con della pellicola per alimenti.

Una volta terminato questo procedimento bisogna separare la polpa dal mallo. Vediamo insieme come procedere.

Sia che il cocco si sia aperto perfettamente a metà o che si sia spaccato in più pezzi, per poterlo mangiare bisogna pulirlo e separare la polpa bianca con una crosticina marrone dal mallo legnoso.

Per effettuare questa operazione ci si può aiutare con uno strumento appuntito, a patto che non sia tagliente, per evitare il rischio di farsi male. L’attrezzo ideale è il coltello da formaggio, appuntito ma non affilato.

Dovrete far leva con questo particolare coltello ponendolo tra il mallo e la crosticina marrone. Se il cocco è giunto a maturazione sarà piuttosto semplice perché sarà più secco. Se invece si tratta di un cocco acerbo o da bere vedremo come fare in un paragrafo a parte.

Quando tutto il mallo sarà staccato dalla polpa basterà tagliarlo in pezzi e sciacquarlo e sarà pronto per essere gustato.

E se non si vuole usare il martello e il cavatappi? Allora è possibile aprire il cocco con il calore.

Come aprire un cocco usando il forno

Anche per questo procedimento bisogna individuare i tre cerchietti e forarli con un cacciavite o con il cavatappi e svuotare accuratamente tutta l’acqua contenuta all’interno del frutto. Questo è un passaggio importantissimo poiché il cocco dovrà andare in forno e se l’acqua al suo interno dovesse bollire potrebbe far scoppiare il cocco.

Nel frattempo che l’acqua esce dal cocco bisogna accendere il forno e portarlo a 200 gradi. Mettere il cocco in una teglia e infornarlo per circa 5 minuti. Appena si notano le prime spaccature sul guscio si può estrarre il cocco dal forno.

A questo punto basterà avvolgerlo con un canovaccio e dare qualche colpo deciso, anche con il batticarne, questo basterà a frantumare il mallo. Separare quindi la polpa da tutto il resto e il cocco è pronto per essere gustato come suggerisce la fantasia.

Come aprire un cocco nel microonde

Il procedimento è pressoché identico a quello del forno classico. Bisogna svuotare accuratamente tutta l’acqua e poi metterlo nel microonde ad una potenza medio alta per circa 3 minuti. Avvolgilo ancora caldo in un canovaccio e con qualche colpo secco completa l’apertura. In pochissimi minuti il cocco sarà pronto per essere gustato al naturale o aggiunto alle macedonie di frutta fresca.

Come aprire un cocco con gli appositi attrezzi

Se sei un appassionato di questo straordinario frutto e quindi lo acquisti spesso puoi procurarti degli appositi attrezzi apri cocco creati appositamente per facilitare l’operazione di apertura e pulizia.

In commercio se ne trovano di diversi modelli, dal cococrack a set di utensili creati appositamente per forare, spaccare e infine pulire in tutta sicurezza questo frutto straordinario. Inoltre con questi attrezzi sarà possibile aprire il cocco togliendo solo un estremità e utilizzando il resto come contenitore per frullati, macedonie o gelati, un modo originale di servire le tue ricette preparate con il cocco ai tuoi ospiti.

Come aprire un cocco da bere e un cocco verde

Esiste anche il cocco da bere, si tratta di un frutto ancora acerbo e che quindi non si può mangiare, ma si può bere il latte che è contenuto al suo interno.

In questa fase il frutto è molto tenero e quindi lo si può pulire facilmente con un coltello da cucina. Eliminando il mallo si arriva a quei tre fori teneri che rimangono anche dopo la maturazione, qui lo si può bucare per raccogliere il latte al suo interno. Un’alternativa può essere quella, una volta forato, di infilare una cannuccia e bere direttamente il latte al suo interno. Gusterai una vera bevanda tropicale dal gusto fresco e dissetante.

Con questa semplice guida spero di averti incuriosito a provare ad aprire un cocco a casa tua, in qualunque modo tu decida di farlo ricordati che il cocco contiene moltissime vitamine e sali minerali essenziali per mantenere in forma tutto l’organismo. Cosa aspetti allora metti in pratica questi suggerimenti e trova quello più adatto a te e gustati questo meraviglioso frutto!

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè