Come cucinare i piselli

di in Come cuocere

I piselli non mancano quasi in mai in cucina, e grazie ai nuovi metodi di conservazione è possibile utilizzarli pressoché tutto l’anno.

Freschi, surgelati, ma anche in scatola, mangiare i piselli non solo è particolarmente benefico per l’organismo (link monografia), ma permette di portare sulla tavola un tocco di colore e allegria che si adatta a tantissime ricette, dai primi piatti ai contorni, sotto forma di vellutate o in gustosi piatti unici (link spezzatino con i piselli).

Ecco alcuni metodi per cucinare i piselli che si adattano a tantissime ricette e possibilità.

Cucinare i piselli in scatola

I piselli in scatola hanno una reputazione abbastanza discordante in cucina: in molti li apprezzano perché sono già cotti, e basta aprire il barattolo per gustarli. Per altri, invece, i processi di cottura e conservazione li privano di molti nutrienti.

Per un contorno facile e veloce, si possono ripassare i piselli in scatola in una padella con olio, aglio ed erbe aromatiche, ovviamente dopo aver rimosso il liquido di conservazione. Allo stesso modo si possono utilizzare per una crema di piselli facile e veloce, frullandoli e arricchendoli con un po’ di panna fresca.

Cucinare i piselli in padella

I piselli in padella si prestano a numerose preparazioni, e soprattutto si può scegliere di utilizzare tutte le varianti possibili, dai piselli freschi a quelli in scatola, passando ovviamente per i piselli surgelati.

Una versione molto semplice dei piselli in padella prevede di preparare un soffritto veloce con aglio o cipolla, versarli in padella e lasciarli cuocere per una decina di minuti circa. Prima di impiattarli, si arricchiscono con erbe aromatiche (soprattutto basilico, prezzemolo o menta).

La variante più gustosa è certamente quella dei piselli alla fiorentina, ai quali si aggiunge la pancetta tesa tagliata a striscioline sottili; esistono anche i piselli alla romana, dove al posto della pancetta (o del guanciale) si aggiunge il prosciutto crudo a listarelle.

Cucinare i piselli surgelati

I piselli surgelati si trovano ormai in tutti i negozi, e rappresentano una veloce alternativa alla solita insalata. Si possono cuocere in pentola o, per i più pigri, anche al microonde!

  • Nella cottura in pentola, vanno lasciati bollire in acqua bollente e salata per pochi minuti (generalmente ne bastano meno di cinque), facendo attenzione a che si stacchino durante la cottura. Una volta scolati e raffreddati, si possono utilizzare come si preferisce.
  • Nel microonde, invece, possono essere messi in un piatto con qualche cucchiaio d’acqua e cotti a temperatura medio-alta per 2-3 minuti. Ci sono anche delle apposite scatole, adatte alle cotture a microonde, che vi permetteranno di cuocerli da soli o anche insieme a riso e cereali, per un primo piatto completo e dietetico.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice