Gnocchi alla piemontese

di in Primi Piatti

Gli gnocchi hanno origine antiche che risalgono alla fine dell’ottocento quando furono importate le prime patate dall’America. La loro preparazione non ha subito grandi variazioni nel tempo e oggi possiamo ancora assaporare il gusto autentico di questo piatto.

Ingredienti

  • 1 kg di patate gialle farinose
  • 150 gr di farina
  • 70 gr di burro
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • sale

 

  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    3 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Media

Preparazione

Mettete le patate (intere e lavate con la buccia) in acqua salata e portatele a ebollizione. Fatele cuocere per circa 30 minuti, poi scolatele, pelatele e passatele con lo schiacciapatate.

Mettete la purea ottenuta sulla spianatoia e impastatela con la farina e il sale. Lavorate energicamente il composto, finchè sarà diventato sufficientemente elastico.

Ricavate dall’impasto dei cilindri grossi un dito da tagliare a pezzetti per ottenere dei piccoli gnocchi di circa 3 cm. Sistemateli sulla spianatora infarinata e, se volete, passateli sui denti di una forchetta o sul retro di una grattuggia per dargli la caratteristica zigrinatura.

Tuffate gli gnocchi in acqua salata in ebollizione.

Sciogliete intanto il burro con l’aglio nel tegamino. Quando gli gnocchi vengono a galla, toglieteli con un mestolo forato (pochi per volta), e metteteli direttamente nel tegamino con il burro, togliete l’aglio, e mantecate per bene aggiungendo parmigiano grattugiato.

Se le patate cedono acqua, l’impasto può essere completato con una o due uova. Se si desidera si può aggiungere una spolverata di noce moscata o di cannella per ottenere un sapore più particolare.

Gnocchi alla piemontese ricetta e foto

Con gli Gnocchi alla piemontese Nonna consiglia:

Un vino rosato che sarebbe bene avere sempre nella propria cantina. Si presenta con un colore rosa cerasuolo, all’olfatto si contraddistingue per una nota di ciliegia, con notte floreali che conferiscono un’indole delicata ed elegante che si percepisce anche al gusto con le deliziose note di fragolina di bosco, lampone e amarena, ideale per un piatto delicato come gli gnocchi alla piemontese.


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Borbone Ferdinando

Errore, le prime patate arrivarono il Italia intorno alla seconda metà del 1500

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè