Kumquat: proprietà, benefici e controindicazioni

di in Schede alimenti

Il Kumquat chiamato anche mandarino cinese, è un piccolo albero da frutta che si può coltivare anche in vaso e che resiste abbastanza bene alle temperature rigide a patto che sia riparato dalle correnti. Nonostante le sue piccole dimensioni produce molti frutti infatti viene spesso impiegato a scopo ornamentale.

Il Citrus japonica appartiene alla famiglia delle Rutacee cioè quella degli agrumi. Verso la fine del 1700 un entomologo svedese ne classificò l’appartenenza al genere Citrus, solo in seguito, circa duecento anni dopo, un botanico statunitense lo ha riclassificato in un genere ideato appositamente, Fortunella, in onore di un esploratore britannico di nome Fortune.

Molte specie  appartenevano alla specie Fortunella, tra le più importanti la Japonica, Hindsii e Margarita. Recenti studi hanno però messo di nuovo tutto in discussione e si è quindi tornati a classificare queste piante come Citrus japonica.

Proprietà nutrizionali del Kumquat

Il Kumquat ha molte proprietà nutrizionali, entro un profilo calorico abbastanza regolare. 100 grammi di questo frutto apportano 71 calorie e contengono:

  • Lipidi 0,86 g.
  • Carboidrati 15,90 g.
  • Proteine 1,88 g.
  • Fibra 6,5 g.
  • Vitamina C 43,9 mg.
  • Acido pantotenico 0,208 mg.
  • Niacina 0,429 mg.
  • Riboflavina 0,090 mg.
  • Tiamina 0,037 mg.
  • Vitamina E 0,15 mg.
  • Folati 17 µg.
  • Vitamina A 290 UI.
  • Piridossina 0,036 mg.
  • Calcio 62 mg.
  • Magnesio 20 mg.
  • Potassio 186 mg.
  • Sodio 10 mg.
  • Zinco 0,17 mg.
  • Ferro 0,86 mg.
  • Rame 0,095 mg.
  • Manganese 0,095 mg.

Il Kumquat è inoltre ricco di alfa-carotene, luteina, tannini, beta-criptoxatina, zeaxatina e oli essenziali. Le vitamine A, C e E aiutano l’organismo a combattere le malattie degenerative e nella prevenzione del cancro.

La vitamina C in più è utile nella cicatrizzazione delle ferite, è antivirale, aiuta a contrastare il diabete e l’artrite e favorisce l’assorbimento del ferro. Il gruppo delle vitamine B aiuta il corretto funzionamento del metabolismo.

Il calcio è indispensabile per ossa sane e forti, invece il ferro e il rame sono ideali per la sintesi dei globuli rossi.

Benefici del Kumquat

Il Kumquat ha moltissime proprietà, vediamo nel dettaglio quali sono.

  • La vitamina C rinforza il sistema immunitario migliorandone la reattività.
  • Aiuta la digestione.
  • Difende il sistema nervoso dalle malattie neuro-degenerative.
  • Le fibre favoriscono le funzioni intestinali e migliora l’assimilazione dei principi nutrienti.
  • Attenua le infiammazioni dell’apparato respiratorio.
  • Carminativo aiuta a espellere i gas intestinali che causano gonfiore e dolore.
  • Antiossidante, protegge l’intero organismo dai radicali liberi e gli occhi dall’invecchiamento, cataratta e degenerazione maculare.
  • Protettivo per il sistema cardiovascolare, abbassa il colesterolo e il potassio stabilizza la pressione evitando problemi di tachicardia.
  • L’acido citrico contenuto nel Kumquat evita la formazione di calcoli ai reni.
  • Valido aiuto nella prevenzione dei tumori.
  • Rende i capelli forti, sani e belli.
  • Antibatterico e antimicrobico costituisce un valido supporto contro agenti patogeni e virus.
  • Migliora il riposo notturno e rilassa i nervi.
  • Il suo olio essenziale è un ottimo antidepressivo e contrasta cattivo umore e tristezza.
  • Purifica tutto l’organismo grazie alla sua azione diuretica e leggermente lassativa.

Controindicazioni del Kumquat

Il Kumquat non è privo di controindicazioni, infatti tende ad interferire con l’effetto di alcuni farmaci come il buspirone, le statine, il saquinavir e la sertralina. Chi fa uso di questo tipo di medicinali è meglio che chieda al medico prima di consumare questo frutto.

Sconsigliato anche a chi soffre di gastrite e reflusso e alle donne in gravidanza o allattamento. Meglio fare attenzione anche alle allergie.

Varietà del Kumquat

L’agrume più piccolo del mondo che intreccia le qualità del limone, del mandarino e dell’arancia viene chiamato Kumquat, ma in realtà esistono diverse varietà di questa pianta, vediamole in una breve descrizione.

Nagami

Si tratta della varietà più popolare, Fortunella Margarita, un arbusto a crescita piuttosto lenta che fruttifica tutto l’anno ed è resistente alle basse temperature, ma più il clima è caldo più i suoi frutti sono dolci.

I fiori sono bianchi e profumati, il colore della buccia e simile a quello dell’arancia e ha la grandezza di un oliva. La buccia è dolce in contrasto con la polpa aspra simile al limone. Ideale anche come pianta ornamentale e per bonsai.

Nordmann

Questa varietà è stata ottenuta artificialmente infatti è molto rara e il frutto poco venduto e lo si trova principalmente in California.

Il frutto non presenta semi ed ha una colorazione giallo – arancio, fiorisce durante il periodo estivo, ma i frutti arrivano a maturazione in inverno. Resiste bene anche nelle zone con clima rigido.

Malay

Il suo nome deriva dalla diffusione di questa pianta nella penisola malese. Raggiunge un altezza di 4/5 metri e spesso viene utilizzato come siepe.

I frutti di questa varietà sono più grandi degli altri e rotondi, contengono molti semi, la buccia è liscia e lucida di un bel colore arancio dorato. Non sopporta il freddo, quindi va riparato in serra nei mesi invernali.

Meiva

Questa varietà, detta anche Fortunella Crassifolia, è piuttosto piccolo. Fiorisce a marzo e i suoi frutti maturano alla fine dell’inverno e possono essere tondi o ovali, più grandi degli altri hanno l’aspetto di un limone.

Sono i frutti migliori per essere consumati freschi perché i più dolci. Non ama molto il freddo anche se tende a resistere abbastanza bene, necessita di un terreno molto ricco di zinco.

Hong Kong

L’Hong Kong Kumquat, Fortunella Hindsii, ha molte spine e cresce selvatico in molte zone della Cina. La varietà coltivata ha spine più corte e foglie più grandi.

La pianta raggiunge al massimo il metro di altezza, per questo viene spesso utilizzata per i bonsai. I frutti hanno un color rosso aranciato e sono grandi al massimo due centimetri. Immangiabili per via dei grossi semi e del poco succo vengono utilizzati come condimento piccante.

Fukushi

Piccolo e senza spine il Kumquat Fukushi, Fortunella Obovata, tollera il freddo. I frutti hanno la forma di una pera e sono lunghi circa cinque centimetri, dal sapore dolce e molto succoso. Ideale per essere coltivato in appartamento.

Marumi

Simile alle varietà di Nagami, il Marumi Kumquat, Fortunella Japonica, si distingue per la presenza di spine. Resiste al freddo e i frutti sono piccoli e di color arancio dorato, la buccia è molto profumata e la polpa piacevolmente acida con piccoli semi.

Kumquat colorato

Ottenuto artificialmente modificando il Nagami Kumquat nei primi anni novanta. Si ratta di un alberello privo di spine e con molte foglie color crema. I frutti inizialmente gialli a strisce verdi, quando maturano diventano arancioni, il loro sapore è piuttosto aspro. Ideale da coltivare in casa per i suoi colori particolari.

Curiosità

Il Kumquat viene spesso usato per decorare i cocktail, per preparare ottime marmellate, caramelle o dolci. Non tutti sanno che lo si può usare per preparare liquori e bevande alcoliche.

Può inoltre essere utilizzato per colorare il gelato in modo naturale, inoltre secondo alcuni studi se utilizzato come aromatizzante, il Kumquat, aumenta il contenuto di vitamina C, di potassio e di magnesio del gelato.

L’etimologia del termine, nella lingua cinese, è arancia d’oro.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè