Come fare il latte di mandorla fatto in casa

di in Come fare

Il latte di mandorla è un valido sostituto del latte vaccino. Per il suo sapore dolce e delicato e per le sue proprietà, è ideale per la colazione consumato insieme a della frutta fresca e all’aggiunta di semi di lino macinati che renderanno il risultato finale ancora più nutriente.

Vediamo insieme come fare il latte di mandorla fatto in casa.

Ingredienti

  • 150 gr di mandorle bio
  • 750 ml di acqua tiepida (max 40° C)
  • Tempo Preparazione: 10 Minuti
  • Tempo Cottura: 0 Minuti
  • Tempo Riposo: 12 ore di ammollo
  • Dosi: 2 Persone
  • Difficoltà: Facilissima

Numerose sono le proprietà del latte di mandorla: non contiene colesterolo, ha una discreta quantità di antiossidanti, tra cui tocoferolo e la vitamina E e il suo apporto di acidi grassi insaturi (oleico e linoleico) gli conferisce un’ottima qualità nutrizionale. Inoltre l’apporto energetico fornito dal latte di mandorle deriva principalmente dai glucidi semplici.

Questa ricetta è stata realizzata con l’estrattore di succo Essenzia Green, che grazie alla sua tecnologia slow è in grado di preservare micronutrienti essenziali di frutta e verdura. Scopri tutte le caratteristiche dell’estrattore di succo Essenzia Green.

Procedimento

Mettete in ammollo in acqua le mandorle per 12 ore. Trascorse le 12 ore di macerazione, mettete la mandorle nell’estrattore, poche alla volta, alternandole con circa 500 ml di acqua tiepida.

Con l’acqua avanzata e gli scarti, effettuate una seconda passata nell’estrattore. Una volta estratto, conservate il latte di mandorla in frigorifero.

Foto latte di mandorla fatto in casa

La Videoricetta Top