Matuffi lucchesi al ragù

di in Ricette della Toscana

I matuffi sono una preparazione rustica di origine lucchese particolarmente adatta ai primi freddi autunnali. Sono un primo piatto composto da strati di fumante polenta alternata a strati di un robusto ragù di carni miste. Nella preparazione dei matuffi lucchesi la polenta deve avere una consistenza quasi cremosa, non soda. Gustosissime varianti sono i matuffi ai funghi porcini oppure a base di ragù di cinghiale.

Ingredienti matuffi

per il ragù

  • 200 gr di carne di manzo macinata
  • 200 gr di carne di maiale macinata
  • 3 cucchiai di odori tritati (carota, cipolla, sedano)
  • 2 foglie di alloro
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • un cucchiaio di aghi di rosmarino tritati
  • 300 gr di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di doppio concentrato di pomodoro
  • 100 ml di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale qb
  • peperoncino in polvere qb

per la polenta

  • 250 gr di farina di mais
  • 1,5 litri di acqua
  • sale grosso
  • olio extravergine d’oliva
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    120 Minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Stufate gli odori in poco olio e sale, bagnandoli via via con acqua finché non saranno diventati teneri. Unite le due carni macinate e alzate leggermente la fiamma. Lasciate rosolare mescolando, finché il ragù non risulterà asciutto.

Bagnate con 1/2 bicchiere di vino rosso e fatelo evaporare completamente a fuoco alto.

Frullate i pelati e uniteli al ragù assieme al prezzemolo tritato, al rosmarino e al concentrato. Unite il peperoncino secondo il vostro gusto e le foglie di alloro divise in due. Lasciate cuocere lentamente per almeno 1 ora e mezza a fuoco lento coprendo con un coperchio e mescolando di tanto in tanto. Unite acqua calda quando il sugo tenderà ad asciugarsi troppo. A fine cottura regolate di sapore con il sale ed eliminate l’alloro.

A metà cottura del ragù preparate la polenta portando ad ebollizione l’acqua in una capiente casseruola. Unite il sale e due cucchiai d’olio.

Versate a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta e proseguite la cottura in leggera ebollizione per 40/50 minuti mescolando frequentemente.

Versate in 4 piatti fondi un mestolo di polenta e copritelo con uno strato di ragù. Proseguite con un altro mestolo di polenta e completate con il ragù.

Rifinite con un filo d’olio a crudo, una generosa spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e ancora del prezzemolo tritato. Servite immediatamente i matuffi in tavola.

Matuffi al ragù ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Pure noi in ciociaria facciamo la polenta cremosa ottima con ragù di carne di maiale mista o con verdure di ogni genere (tipo cicoria o broccoletti) ripassata in pamdella con olio aglio peperoncino ma anche con i funghi o ragù di cinghiale

2
Ricette della Nonna

Ciao Paola, si chiamano sempre Matuffi?

3
Enrichetta Casco

huuuuu!!!!! che appetito!!!!!!!

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè