Pane tipo ciabatta fatto in casa

di in Pane fatto in casa

Il pane croccante fresco di giornata è una delle cose più belle che ci siano. Farlo in casa può essere altrettanto piacevole quanto facile. La nostra ricetta della ciabatta fatta in casa non richiede grosse abilità nell’impastare ma solo un po’ di pazienza nel rispetto della lievitazione.

Ingredienti

  • 300 g di farina tipo “0” o “1” + un po’ per lo spolvero
  • 200 – 230 ml d’acqua a temperatura ambiente
  • 5 g di lievito di birra fresco o 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio extravergine d’oliva
  • farina di semola per spolverare (oppure di riso o per polenta)
Guarda altre ricette con: farina di semola, lievito di birra, miele
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Tempo Riposo:
    20 ore
  • Dosi:
    per una pagnotta da 400 - 450 g
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

preparazione-pane-tipo-ciabatta-fatto-in-casa-1

Questo tipo di pane è caratterizzato da una preparazione “senza impasto”. Basta amalgamare tutti gli ingredienti e lasciar lievitare per ottenere una ciabatta fatta in casa perfetta.

Il giorno prima, verso le ore 14 del pomeriggio, preparate l’impasto della ciabatta. Sciogliete in una ciotola molto capiente il lievito nell’acqua a temperatura ambiente assieme al miele. Mescolando inizialmente con una frusta, aggiungete metà della farina. Aggiungete il sale e l’altra metà della farina. Mescolate quindi con una spatola fino ad ottenere un composto ben amalgamato e colloso. Coprite con un foglio di pellicola e lasciate lievitare fino alle ore 20 di sera a temperatura ambiente.

Riponete poi il composto in frigorifero e lasciatelo lievitare fino alle ore 8 del giorno seguente.

preparazione-pane-tipo-ciabatta-fatto-in-casa-2

Estraete la ciotola dal frigorifero: l’impasto avrà lievitato e formato delle evidenti bolle d’aria.

Ungete la spatola con poco olio d’oliva e ripiegate l’impasto su se stesso dentro la ciotola facendo staccare i bordi e portandoli verso il centro.

Inumidite ora il piano di lavoro e stendeteci sopra un foglio di pellicola: in questo modo aderirà meglio. Spolverate la pellicola con abbondante farina e metteteci, sempre aiutandovi con la spatola unta, l’impasto. Spolveratelo di farina, ungetevi leggermente le mani e dategli una forma allungata manipolandolo dai bordi.

preparazione-pane-tipo-ciabatta-fatto-in-casa-3Spennellate con dell’olio un foglio di carta forno posto su una teglia e spolveratelo abbondantemente con semola di grano duro (in alternativa anche la farina di riso o la farina di mais per polenta andranno bene).

Facendo rotolare il filone d’impasto sulla pellicola infarinata, fatelo cadere delicatamente[dropcap][/dropcap] sulla teglia. Spolveratelo, se necessario, con ulteriore farina, copritelo con un telo di cotone e lasciatelo lievitare per 2 ore fino al raddoppio del volume.

Scaldate il forno a 220 °C assieme a una vaschetta resistente alle alte temperature piena d’acqua. In questo modo si creerà vapore nel forno e favorirà la formazione di una gustosa crosticina croccante.

Trascorsa l’ultima lievitazione, infornate la ciabatta e cuocetela per 30 – 40 minuti. Se si dovesse dorare troppo nei primi 10 minuti di cottura, copritela con un foglio d’alluminio.

Una volta pronta, estraete la teglia dal forno e trasferite la ciabatta su una gratella a raffreddare prima di gustarla.

foto-pane-tipo-ciabatta-fatto-in-casa


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Fare il pane x me e' un piacere, mi viene benissimo sono contenta del risultato grazie

Autore2
Giulia - Ricette della Nonna

Grazie mille Elda! Siamo felice per della tua soddisfazione!

3

Si può usare la macchina del pane?

4
Ricette della Nonna

Certo che si.

5
calogero silvio

E molto dettagliato e facile da capire e seguire passo dopo passo . Mi stimola molto nel cimentarmi anche se di culinaria non ho dimestichezza. Ottimi risultati alla fine di ogni ricetta in cui provo ad cimentarmi. Grazie continuate così.

6
Ricette della Nonna

Ciao Silvio, un commento come il tuo ci da lo stimolo a continuare. Grazie davvero.

7
Filippo Vita Buono

buonissimo

8
Ricette della Nonna

🙂

9
Michelangelo Vargas

Buonasera, ma il miele è necessario?

10
Ricette della Nonna

no ma devi sostituirlo con lo zucchero