Pasta di pistacchio

di in Dolci e dessert

La pasta di pistacchio è un composto che si utilizza nella preparazione di molti dolci. Non è sempre così facile da trovare in vendita e, cosa non da poco, è costosissima. Con questa ricetta ne otterrete circa 180 gr.

Ingredienti

  • 100 g di pistacchi
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di mandorle (possibilmente in polvere, oppure tostate e triturate in casa)
  • estratto di mandorla amara (poche gocce)
  • acqua
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore
  • Dosi:
    180 gr
  • Difficoltà:
    Normale

Preparazione

Scottate qualche minuto i pistacchi in una pentola in cui avrete messo a bollire l’acqua.

Scolate i pistacchi e passateli in una padella antiaderente per farli tostare.

Lasciate raffreddare i pistacchi, spellateli e tritateli con il mixer a bassa velocità. Fate attenzione: troppo tempo e velocità troppo alte rischiano di far uscire l’olio dai pistacchi.

Fate attenzione inoltre ad asciugarli per bene, altrimenti non riuscirete a frullarli.

Unite i pistacchi tritati con le mandorle tritate e lo zucchero.

Aggiungete due o tre gocce di estratto di mandorla amara e amalgamate bene il tutto.

Sempre mescolando aggiungete pochissima acqua (poco alla volta)  fin quando non avrete un composto molto sodo ma omogeneo.

Dategli la forma di un panetto, mettetelo dentro una piccola confezione foderata con la pellicola da cucina e lasciate riposare al fresco fin quando non si sarà ben solidificato.

In realtà il colore della pasta di pistacchio è marroncino e non verde. Per ottenere questo bel colore, aggiungete qualche goccia di colorante alimentare.

Pasta al pistacchio ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ciao, avrei bisogno di un'informazione.
Anziché le mandorle tritate si può usare qualche altra cosa in alternativa?

2
Ricette della Nonna

Ciao Fabiana, puoi provare a usare le nocciole o le noci, anch'esse tritate.

3

Una volta che si è formato il panetto, è possibile conservarlo per utilizzarlo in un secondo momento?

4
Marzia Micheletti

Ciao ma se ho un panetto già fatto come posso utilizzarlo?

6
Michela Bertani

se i pistacchi sono già tostati e salati è un problema? Inoltre per 100 g di pistacchi s'intende con il guscio o senza? Grazie

7
Ricette della Nonna

il peso si riferisce senza guscio, e non devono essere nè tostati nè salati

8

Scusa, posso usare la farina di pistacchi invece di triturarli? O è essenziale che siano tostati? Grazie

9
Ricette della Nonna

No, puoi utilizzare la farina di pistacchi se la hai a disposizione.

Carica altri commenti
Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè