Pasta frolla al cacao

di in Dolci e dessert

La pasta frolla al cacao è adatta a moltissime preparazioni: biscotti, pasticcini, crostate. Questa ricetta gustosa, equilibrata e friabile si può preparare con un mixer oppure a mano.

Se volete sapere tutti i segreti della pasta frolla e capire come miscelare gli ingredienti leggete la ricetta della pasta frolla classica.

Ingredienti

  • 240 gr di farina 00
  • 15 gr di cacao amaro in polvere
  • 120 gr di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 pizzico di sale
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    25 - 30 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti
  • Dosi:
    per una teglia di 24 cm di diametro
  • Difficoltà:
    Facilissima

Come fare la pasta frolla al cacao

  1. Se preparate la pasta frolla al cacao a mano: estraete il burro già pesato e freddissimo dal frigo. Per amalgamarlo al meglio alla farina e agli altri ingredienti, grattugiatelo con una grattugia fori grossi. Riponetelo poi altri 10 minuti a raffreddare in frigo.

  2. Nel frattempo mescolate la farina al cacao, allo zucchero a velo e al sale. Setacciate il tutto in una ciotola. Unite il burro grattugiato e lavorate con le mani: dovrete ottenere tante briciole.

  3. Aggiungete a questo punto i tuorli e impastate bene il tutto. Quando avrete ottenuto una palla liscia di frolla, avvolgetela in un foglio di pellicola e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

  4. Se invece volete esser più rapidi nella preparazione della pasta frolla al cacao, utilizzate un mixer: versate nella ciotola del mixer il burro freddissimo ridotto in piccoli cubetti. Aggiungete poi la farina, lo zucchero a velo, il sale e il cacao setacciati. Azionate il mixer e frullate il tutto per 5 secondi. Aggiungete i tuorli e frullate fino a quando non si sarà formata una palla d’impasto. Infarinatevi le mani, estraete la frolla e avvolgetela in un foglio di pellicola e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

  5. Al momento di utilizzare la pasta frolla al cacao, infarinate il piano di lavoro e rilavoratela un po’. Stendetela poi con un mattarello e utilizzatela per preparare crostate, pasticcini o biscotti.

foto pasta frolla al cacao


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
pasquale ascione

ho letto "setacciate il te",che c'entra il te.grazie

2
Ricette della Nonna

Ciao Pasquale, grazie per la segnalazione. Abbiamo corretto l'errore.

3
Rosmeri Mele

se uso lo zucchero normale quant'è la dosa da usare

4
Ricette della Nonna

La stessa.

5

Posso usare lo zucchero normale invece di quello a velo?

6
Ricette della Nonna

Si, lo zucchero a velo è preferibile perchè si scioglie prima nell'impasto della frolla, così da non doverla maneggiare troppo facendo scaldare il burro.

Autore7
Giulia - Ricette della Nonna

Certo! lo zucchero a velo rende più friabile e liscia la frolla ma lo zucchero semolato va comunque bene.

8

Che Buona qst frolla! Ci ho fatto dei biscottini, sono finiti in un attimograzie a voi. Buona giornata.

9
Ricette della Nonna

Bravissima Ivana!

10
Maria Grazia

Salve, volevo preparare una crostata con la ricerta della frolla al cacao...volevo sapere quanto tempo cuoce e a che temperatura.

Grazie!

11
Ricette della Nonna

Cuoce in 15/20 minuti a 180°C. Dipende poi dalla grandezza della crostata.