Pizza di patate margherita

di in Ricette per la pizza

La ricetta della pizza di patate margherita riesce a dare alla preparazione un tocco di morbidezza del tutto particolare. Ha un carattere diverso rispetto alla classica pizza margherita fatta in casa ed è piacevole scoprire la personalità esclusiva di cui gode.

Ingredienti

per l’impasto

  • 700 gr di farina
  • 10 gr di lievito granulare o 25 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai d’olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • 200 gr di patate

per il condimento

  • 800 gr di polpa di pomodoro frullata
  • 600 gr di mozzarella fiordilatte
  • origano essiccato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
Guarda altre ricette con: farina, lievito, origano, patate, polpa di pomodoro
  • Tempo Preparazione:
    40 minuti
  • Tempo Cottura:
    10/15 minuti per pizza
  • Tempo Riposo:
    2 ore complessive
  • Dosi:
    6 pizze
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Lessate le patate in acqua salata, quindi scolatele e raffreddatele in quella fredda. A questo punto, pelatele e passatele nello schiacciapatate. Dopo averla mescolata con lo zucchero e il lievito, sistemate la farina nel vaso di una planetaria. Aggiungete l’olio e l’acqua, quindi, sfruttando l’apposita frusta a gancio, avviate per pochi secondi l’impastatrice per poi unire il sale e le patate, continuando a lavorare a velocità ridotta. Se il composto dovesse risultare troppo morbido, aiutatevi con altra farina. Naturalmente, se non siete in possesso di una planetaria, potete procedere nella preparazione dell’impasto per la pizza anche manualmente. Ora, togliete la pasta dal vaso e lavoratela a mano per pochi minuti, aggiungendo un pò di farina. Sistematela in una ciotola ampia e, dopo aver creato un’incisione a forma di croce sulla sua superficie, copritela e fatela lievitare per circa 1 ora e mezza, finchè il suo volume non sarà raddoppiato o triplicato.

Tritate la mozzarella e lasciatela scolare in un colino. Preriscaldate il forno al massimo, tra i 220 e i 250 ° C. Dividete la pasta in 6 porzioni uguali e, con l’aiuto di un mattarello, stendeteli su della carta forno o su alcune teglie. Create dei dischi di circa 22 o 24 cm di diametro e di uno spessore di 3 o 4 millimetri su cui, con un cucchiaio, stenderete il pomodoro. Lasciate un paio di cm tra il condimento e il bordo della pasta. Condite la superficie con un filo d’olio, un pizzico di sale e un pò d’origano.

In base alla capacità del vostro forno, cuocete 2 o 4 pizze per circa 10 minuti. Una volta finito, estraetele e cospargetele uniformemente di mozzarella, per poi infornarle nuovamente per più o meno 5 minuti.

Naturalmente, potete utilizzare i condimenti che più preferite. La pizza pomodorini e bufala è solo uno degli innumerevoli abbinamenti possibili per arricchire una delle ricette più rappresentative della cucina nostrana.

Pizza di patate margherita ricetta e foto


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Michaela Passannante

scusa non ho capito la seconda frase dove dice Dopo averla mescolata con lo zucchero e il lievito, sistemate la farina nel vaso di una planetaria. dopo averla mescolata cosa?grazie domenica la faccio non vedo l'ora

2
Ricette della Nonna

la farina. Mescola la farina insieme a zucchero e lievito.

3
Michaela Passannante

forno statico o ventilato? Posso dimezzare le dosi? grazie

4
Ricette della Nonna

statico, dimezza pure

5
Mara Abbruzzese

Deve essere buonissima!! Ma che farina hsi usato? Grazie

6
Ricette della Nonna

la 0 o la manitoba

7
Marina Scafaro

Che tipo di farina ci vuole nell'impasto? Manitoba, la 0,la 00,ecc. Grazie

8
Ricette della Nonna

manitoba o 0

9
Francesca Carletti

E' buonissima,grazie!!

10
Ricette della Nonna

😉

Carica altri commenti