Polpette al sugo

di in Polpette

Le polpette al sugo rappresentano, un pò come il polpettone al forno, la classica ricetta della nonna. Una preparazione che appartiene alla quotidianità di tantissime famiglie italiane, e per molti motivi diversi.

Innanzitutto, si tratta di un piatto facile da preparare, con un impasto composto da pochissimi ingredienti: carne macinata (generalmente di maiale, ma anche di manzo o entrambe), pane raffermo, parmigiano, uovo e prezzemolo; possono farle anche i bambini, che anzi si divertiranno in cucina insieme ai genitori a mettere “le mani in pasta”.

Hanno tante possibili varianti, e soprattutto basta aggiungere un po’ di pomodoro in più per trasformare un secondo piatto gustoso nel condimento, amatissimo, di un bel piatto di pasta! Spaghetti with meatballs, gli spaghetti con le polpette, sono un vero simbolo della cucina italiana oltreoceano.

 

 

Ingredienti

  • 400 gr di macinato di vitella o di vitellone
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • 2 uova
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 fette di pancarrè
  • 100 ml di latte
  • 1 cipolla piccola
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale qb
  • pepe qb
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    25 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile
  • Calorie:
    441

Come preparare le polpette al sugo

Una preparazione piuttosto essenziale ma comunque con delle regole, quella delle polpette al sugo.

Fate ammorbidire nel latte il pancarrè, privato dei bordi, oppure il pane raffermo. Lasciatelo dentro per una decina di minuti. Strizzatelo molto bene e mettetelo in un recipiente, dove aggiungete anche la carne macinata.

Amalgamate con le mani il tutto aggiungendo le due uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe. L’impasto per le vostre polpette al sugo dovrà avere una certa consistenza senza risultare troppo morbido, altrimenti le polpette in cottura si apriranno.

Una buona prova per capire se la consistenza è giusta consiste nel prendere l’impasto in una mano e tenerlo per qualche secondo in verticale verso il basso. Se cade lentamente senza sfaldarsi subito è pronto, altrimenti aggiungete ancora del parmigiano o in alternativa del pangrattato. Attenzione però a non aggiungerne troppo altrimenti le polpette diventeranno troppo dure.

Con le mani formate delle palline di circa 4 cm di diametro. Se volete usare le polpette al sugo come salsa per la pasta, fatele di dimensioni minori. In un tegame mettete qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, aggiungete la piccola cipolla tagliata a fettine sottili, un goccio di acqua per non farla bruciare e un pizzico di sale. Lasciatela stufare fino a che non diventa trasparente, quindi aggiungete la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, e fatela cuocere per qualche minuto, quindi metteteci dentro le polpette e coprite con il coperchio.

Lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti. Se a fine cottura il sugo dovesse risultare troppo liquido, lasciate cuocere ancora per qualche minuto senza coperchio, in modo che, evaporando, la parte liquida faccia addensare la salsa. Servite le polpette al sugo, cospargendo ancora con del prezzemolo tritato.

A piacere potete aggiungere nell’impasto 30 gr di uvetta sultanina fatta prima ammollare in acqua tiepida e poi strizzata.

Polpette al sugo


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Buon giorno adoro le ricette e vi seguo sempre ma in questa vi pongo la mia domanda e grazie in anticipo se mi rispondete.... Domanda banale ma se non mi trovo il pancarrè con che cosa lo posso sostituire??

2

Buongiorno , mi sono accorta di non avere le uova in casa , posso farle lo stesso le polpette o si sfalderanno ? Grazie

3

Puoi sostituire l' uovo con 3 cucchiai di olio

4
Ricette della Nonna

Ciao Bianca, puoi farle lo stesso aggiungendo magari un po' di fecola di patate che funge da legante.

5

Io le passo nella farina prima di cuocerle. Le preferisco.

6

Ciao sono buone 😋

7

Si possono congelare?

8
Ricette della Nonna

Ciao V., se utilizzi la carne macinata fresca puoi congelarle senza problemi.

Carica altri commenti