Polpette fritte dorate

di in Polpette

Le polpette sono un piatto di origine popolare, semplice e saporito, ancora oggi molto apprezzato. Ne esistono numerose varianti, talvolta anche sofisticate, ma la classica polpetta di carne fritta dorata rimane sempre la migliore.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 400 gr di carne macinata di manzo
  • 4 fette di pancarrè
  • 2 uova
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • latte qb
  • pangrattato qb
  • sale qb
  • olio di arachide per friggere qb
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    5 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come fare le polpette fritte dorate

  1. In una terrina ponete la carne macinata. Aggiungete le due uova, il pancarrè sbriciolato, precedentemente ammorbidito nel latte, il parmigiano grattugiato e 4 pizzichi di sale.

  2. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con le mani. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungete ancora del latte.

  3. Con le mani formate delle palline e passatele nel pangrattato.

  4. Friggete le polpette in abbondante olio caldo di arachide girandole affinchè si cuociano uniformemente. Le polpette saranno cotte quando avranno raggiunto una doratura uniforme.

Polpette fritte dorate ricetta e foto

Per evitare di ottenere polpette crude all’interno e bruciate fuori, formate palline non troppo grandi. In questo modo la cottura risulterà uniforme.


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Buona ricetta, anche io le faccio cosi ma a volte sono un po molle

2

Io invece del pane, metto una patata lessa schiacciata. Morbidissime

3
Emma caccialupi

Idem

4

Grazie per le belle ricette che ricevo tutti i giorni la crostata e stupenda

5

A me la crostata diventa sempre un po ' dura. ? Cosa sbaglio?

6
Lorena Grelli

Io nelle mie polpette metto macinato pane raffermo ammollato non troppo uova sale pepe aglio tagliato piccolissimo non si deve sentire in bocca prezzemolo anche questo tritato finemente timo al limone noce moscata e parmigiano mescolò bene e faccio delle palline piccole le passo nel pane grattato e le cuocio solitamente in forno ma si possono fare fritte o in umido risultano sempre un ottimo piatto accompagnato da patate arrostite .PS .permetto che non sono una brava cuoca ma le mie polpette sono molto richieste provate e fatemi sapere che ne pensate grazie.

7

anche io le faccio molto simili alle tua ma non uso il timo.
Aggiungo solo un poco di prosciutto cotto macinato.
Sono ottime!

8

carissima nonna. nella ricetta delle polpette fritte alcuni aggiungono un aroma , che non ricordo il nome, (forse zenzero?) che le dà un sapore come la carne simmenthal. Grazie

9
Ricette della Nonna

Ciao Stefano, il sapore della carne simmenthal è dato principalmente dalla gelatina. Non sappiamo che tipo di aroma tu intenda.

10
Emma caccialupi

Io metto un po' di noce moscata

Carica altri commenti