Salse all’aglio

di in Guide di cucina

L’aglio è un ingrediente che, oltre ad avere numerose proprietà nutritive benefiche per l’organismo, si presta ad essere abbinato ad altri alimenti per creare combinazioni di sapori particolarmente gustosi e accattivanti.

Esistono infinite ricette di salse a base di aglio che si possono accompagnare sia a piatti caldi che freddi.

Vediamo insieme in questo articolo qualche idea interessante per dare un tocco originale e sano alla tua cucina.

Proprietà nutritive dell’aglio

Ci sarà un motivo valido se l’aglio è presente in moltissime ricette di tutta la cucina mediterranea! Oltre al suo potente gusto, l’aglio è infatti conosciuto sin dall’antichità per le sue virtù fitoterapeutiche.

Innanzitutto è una sorta di antibiotico naturale e un rimedio antibatterico e antifungineo contro le infezioni gastrointestinali. Inoltre l’assunzione regolare di aglio ha un effetto ripulente e disintossicante dell’intestino, del fegato e delle vie urinarie. Il consiglio è quello di usare sempre un aglio di qualità, quindi accertati di comprare un prodotto nostrano e possibilmente biologico.

In antichità, siccome l’aglio rappresentava un vero e proprio rimedio medico contro le infezioni interne, spesso ai malati si consigliava di mangiare addirittura una testa d’aglio intera al giorno per purificare l’organismo.

In realtà è meglio non esagerare, perché l’assunzione di una quantità eccessiva di aglio (specie se crudo) può risultare pesante non solo per chi ti sta vicino, ma anche per il tuo stomaco! Il modo migliore per beneficiare delle sue virtù benefiche e gastronomiche è di assumerlo, volendo anche tutti i giorni, ma in piccole quantità.

Idee originali per salse all’aglio

Tutte le salse a base di aglio sono condimenti deliziosi che si prestano ad essere abbinate a molte pietanze in particolar modo al pesce, alla carne, ma anche al pane e alle verdure. Le salse già pronte si possono trovare in qualsiasi supermercato, ma è molto semplice e ancor più soddisfacente prepararle in casa.

In questo modo potrai anche variare la quantità di aglio desiderata e aggiungere con creatività qualche ingrediente speciale per modificarne il sapore.

Oltre al classico allioli, la più semplice delle salse mediterranee all’aglio, abbiamo selezionato per te alcune sfiziose ricette classiche e originali da preparare in breve tempo e con pochi e semplici ingredienti.

Agliata

L’agliata è una salsa semplicissima, tipica della cucina italiana, dal sapore molto pungente, che viene usata come condimento per carne e pesce, ma anche verdure. L’esistenza di questa ricetta è documentata sin dagli antichi romani, ma nei secoli si è imposta soprattutto nella tradizione culinaria ligure. Si prepara con aglio schiacciato, olio extravergine di oliva, pane grattugiato, aceto, sale e pepe, il tutto ben frullato e amalgamato uniformemente.

Toum

Il toum è una salsa di aglio originaria del Libano, ma molto comune in tutto il Medio Oriente, molto simile alla allioli, ma ancor più pungente, quasi piccante. È una salsa ideale per accompagnare kebab, falafel, tutti i piatti di pesce e carne, specialmente alla griglia, ma anche per farcire panini o bruschette.

Preparare il toum è facilissimo: serve solo aglio fresco, succo di limone e un olio vegetale. Gli ingredienti tradizionalmente vengono pestati a mano in un mortaio di legno, ma potresti usare un mixer o un frullatore per aiutarti a lavorare il composto fino a che non sarà diventato un’omogenea pasta bianca, simile alla maionese.

Skordalia

Ecco qui un gustosissimo piatto greco dove la salsa all’aglio è a base di aglio, patate schiacciate e limone, da servire come una salsa per accompagnare i mezedes, i piccoli antipasti da aperitivo tipici della penisola greca.

La skordalia è una salsa semplice, che si può preparare in brevissimo tempo. La patata va tagliata a cubetti e fatta bollire in acqua salata fino alla cottura (che tarderà al massimo 10 minuti). Scola quindi le patate e mettile in un piatto per schiacciare bene, aggiungendo via via olio e pepe. Aggiusta di sale se necessario e, aiutandoti con un mixer, incorpora alle patate 3 o 4 spicchi d’aglio fino a che il composto sarà ben amalgamato.

A questo punto si può aggiungere a piacere del succo di limone, un po’ di aceto e altro olio fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

Salse all’aglio arrostito

L’aglio cotto in forno darà alla salsa un sapore più delicato rispetto all’aglio crudo, ma comunque appetitoso, perfetto per accompagnare qualsiasi piatto arrosto, come patate, carne o pesce, ma anche come antipasto da mangiare con il pane o con listelle di verdure crude.

Per prepararla sono sufficienti 200 ml di panna acida, 2 teste d’aglio e 100 ml di olio extravergine d’oliva. Innanzitutto sbuccia gli spicchi d’aglio, cospargili con olio e sale e avvolgili in piccoli fogli di alluminio. Disponili poi sulla piastra e infornali per circa 25 minuti a 180°.

Una volta raffreddati, frulla tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema morbida e omogenea.

Curiosità

Per rinfrescarsi l’alito dopo aver mangiato queste buonissime salse all’aglio, un trucco potrebbe essere quello di masticare una foglia di salvia, di menta, oppure dei semini di anice per non far percepire l’unico lato sgradevole di questo ingrediente dalle virtù così potenti.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.