Sorbetto al melone

di in Dolci al cucchiaio

Fresco e adatto all’estate, il sorbetto al melone è anche facile e veloce da preparare. Si tratta di una variante del tradizionale dessert al limone, che secondo fonti storiche sarebbe originario addirittura dell’antica Roma.

Fu però un cuoco siciliano, Francesco Procopio dei Coltelli, a renderlo famoso in tutta Europa. Lo chef, dopo una lunga esperienza in terra patria, si trasferì a Parigi rilevando il Café Procope, e trasformandolo nel primo caffè e gelateria d’Europa.

Il locale esiste ancora oggi, ma è divenuto un ristorante. E chissà, forse nel suo menù estivo potrete trovare anche il sorbetto, ottimo dopo un pranzo, ma anche come merenda in un pomeriggio estivo.

Ingredienti

  • 1 melone retato a polpa arancione
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di miele
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Come preparare il sorbetto al melone

Per iniziare a preparare il sorbetto al melone prendete il frutto, già abbastanza maturo (ma non troppo!) e tagliatelo in due metà. Con l’aiuto di un cucchiaio togliete i semi. Svuotate la polpa, facendo attenzione a tenere sano l’involucro. Prendete le due metà vuote del melone e mettetele a sgocciolare su della carta assorbente da cucina, vi serviranno successivamente.

Tagliate la polpa in pezzi e mettetela in un recipiente insieme al miele e al succo del limone. Frullate tutto molto bene. Se dovesse essere troppo denso, aggiungete dell’acqua. A questo punto, mettete il composto nella gelatiera e lasciate mantecare per il tempo necessario a far raggiungere la giusta consistenza al sorbetto al melone.

Una volta pronto, prendete una metà vuota del frutto e riempitela con il sorbetto. Coprite con della pellicola alimentare e mettetela nel freezer per almeno un paio d’ore. Prima di servire il sorbetto al melone, riprendete la metà del melone dal freezer, fatela ammorbidire per 5 minuti, quindi tagliatela a fettine come per servire un melone normale.

Se non avete la gelatiera, versate il composto in uno shaker (o in una bottiglia di plastica) e mettetelo in freezer. Agitate il sorbetto al melone ogni ora circa, per evitare che si solidifichi, finché non avrà assunto la consistenza giusta. Servite freddo in una coppetta

Versione più adulta? Aggiungete un bicchierino di vodka al sorbetto!

Sorbetto al melone


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.