Spaghetti di Gragnano al pesto di triglie mantecati con burro Occelli

di in Primi Piatti

Un piatto di spaghetti caratterizzato da un pesto insolito, a base di filetti di triglie e pinoli, con chiari riferimenti alla cucina ligure. La pasta viene scolata molto al dente nella padella del condimento dove viene saltata per essere portata a cottura e infine mantecata con una noce del fantastico burro Occelli .

Ingredienti

  • 320 grammi di spaghetti di Gragnano
  • 250 grammi di filetti di triglia
  • 40 grammi di pinoli
  • 12 olive nere denocciolate
  • vino bianco secco
  • prezzemolo
  • un piccolo porro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • una noce di burro Occelli
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Tritare la parte bianca del porro, lavarla bene per eliminare  residui di terra e stufarlo con pochissimo olio. Ridurre i filetti di triglia a pezzetti e unirli al porro stufato. Cuocere brevemente, regolare di sapore con sale e pepe e sfumare con poco vino.

Mettere sul fuoco la pentola per la cottura degli spaghetti.

Tostare i pinoli in una padella antiaderente ben calda.

Riunire nel vaso del frullatore le triglie, i pinoli, un cucchiaio di prezzemolo tritato e tre cucchiai d’olio.

Tuffare gli spaghetti nell’acqua bollente salandola poco.

Mentre la pasta cuoce prelevate un bicchiere di acqua di cottura e iniziate a frullare il pesto regolando appunto con l’acqua per ottenere una crema fluida e omogenea.

Prelevare la pasta a tre quarti di cottura con un forchettone e metterla direttamente nella padella con il pesto. Terminare la cottura a fuoco medio, amalgamando gli spaghetti al pesto ed eventualmente unendo ancora acqua di cottura se il tutto dovesse risultare troppo secco.

Aggiungere le olive ridotte a pezzetti grossolani, togliere dal fuoco e mantecare con il burro freddo a dadini.

Servire immediatamente guarnendo i piatti con una cimetta di prezzemolo e qualche pinolo intero.

Un piatto dai sapori equilibrati, reso suadente dalla mantecatura con questo ottimo burro Occelli.

Spaghetti di Gragnano al pesto di triglie mantecati al burro Occelli ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè