Strudel di salmone agli spinaci e pomodori secchi

di in Antipasti di Capodanno

Un antipasto velocissimo e di facile preparazione a base di salmone da preparare in occasione di un cenone di festa oppure per una semplice cena tra amici.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 500 gr di filetto di salmone freschissimo
  • 100 gr di spinaci freschi, già lavati e mondati
  • 5 pomodorini secchi
  • 1 uovo sbattuto
  • la scorza di mezzo limone
  • 1 pizzico di polvere di senape (facoltativo)
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Dosi:
    6 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Procedimento

Lavate accuratamente il filetto di salmone e privatelo della pelle. In una ciotola, mescolate 1 cucchiaio d’olio d’oliva assieme a sale, pepe, la scorza di mezzo limone e la polvere di senape. Spennellate il salmone con il composto e lasciatelo a temperatura ambiente per circa una mezz’ora.

Lessate gli spinaci, scolateli e, una volta che si saranno intiepiditi, strizzateli con le mani. Tritateli finemente al coltello.

Scaldate 1 cucchiaio d’olio in un tegame assieme allo spicchio d’aglio in camicia. Versate gli spinaci, salate e pepate e cuocete per una decina di minuti a fuoco medio.

Tritate a parte i pomodorini secchi. Scaldate il forno a 180 °C.

Srotolate la pasta sfoglia e versateci gli spinaci al centro. Posizionate il salmone sugli spinaci e aggiungete sopra il filetto i pomodorini secchi tritati.

Arrotolate la pasta sfoglia a formare uno strudel, quindi trasferitelo su una teglia rivestita di carta forno.

Spennelatelo con l’uovo sbattuto e bucherellate la superficie. Cuocete lo strudel in forno caldo per 20 – 30 minuti.

Una volta cotto, lasciatelo riposare a temperatura ambiente una decina di minuti prima di affettarlo e servirlo.

Foto Strudel di salmone agli spinaci e pomodorini secchi


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Si presenta ottimo da provare 🙂 Ti farò sapere

2

ciao a tutti io l'ho appena fatto e assaggiato .Essendo Valdostana al posto delle sottilette ho messo la fontina DA PROVARE !!!!!!

Autore3
Ricette della Nonna

Brava Alma!