Zuppa nera di ceci, seppioline e gamberi

di in Primi Piatti

Una confortevole zuppa di ceci arricchita da seppioline a pezzetti e code di gambero, ideale per le fredde ( e umide) prime giornate di gennaio.

Ingredienti

  • 250 grammi di code di gambero sgusciate
  • 250 grammi di seppioline pulite
  • 1 scatola di ceci lessati
  • 1 patata medio
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 2 coste di sedano
  • 1 cucchiaino di nero di seppia
  • prezzemolo
  • 4 fette di pane casareccio raffermo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione: 15 minuti
  • Tempo Cottura: 45 minuti circa
  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento :

Tritare finemente carota, sedano e cipolla. Stufare il tutto in una capace casseruola con 2 cucchiai d’olio, sale e pepe.

Pelare la patata, tagliarla a dadini ed unirla al soffritto.

Unire le seppioline grossolanamente tagliate

Sgocciolare i ceci, schiacciarne la metà con la forchetta ed unirli nella casseruola, tenendo da parte quelli interi.

Bagnare il tutto con 2 mestoli di acqua bollente e lasciare sobbollire per circa 20 minuti.

Tagliare le fette di pane a dadini e tostare il tutto in una padella calda senza farli scurire troppo.

Unire alla zuppa il nero di seppia e i ceci rimasti e proseguire la cottura per circa 10 minuti, unendo altra acqua se necessario, regolando eventualmente di sapore.

Unire le code di gambero e un cucchiaio di prezzemolo finemente tritato e cuocere per altri 2 minuti.

Servire nei piatti con un filo d’olio e accompagnando a parte con i crostini di pane.

Zuppa nera di ceci seppioline e gamberi ricetta e foto