Bigné di San Giuseppe

di in Dolci e dessert

I bignè di San Giuseppe sono dei dolci fritti ripieni di crema pasticciera che si preparano in occasione della festa di San Giuseppe il 19 Marzo. Insieme alle  Zeppole napoletane di San Giuseppe rappresentano i dolci più famosi per la festa del papà.

I bignè di San Giuseppe possono essere preparati anche al forno per essere più light, ma la bontà di quelli fritti è ineguagliabile e Nonna ha optato per la ricetta classica aromatizzando la crema pasticciera con la scorza di arancia. Potete ovviamente utilizzare anche quella di limone.

Zeppole napoletane di San Giuseppe
Zeppole di San Giuseppe

Ingredienti

per i bignè

  • 50 gr di burro
  • 250 ml di acqua
  • 130 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 50 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale

per la crema pasticciera

  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 4 tuorli d'uovo
  • 70 gr di maizena
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 scorza di arancia o di limone grattugiata

per friggere

  • 1 l di olio di arachide
  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Cottura:
    2 Minuti
  • Dosi:
    15 bignè di San Giuseppe piccoli
  • Difficoltà:
    Media
  • Calorie:
    600

Cucina: Italiana

Tipologia: Dolci

Come fare i bignè di San Giuseppe

  1. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Iniziate col preparare la crema pasticciera. Utilizzando le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero.

  2. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Una volta ottenuta una bella montata chiara e spumosa, aggiungete la maizena e amalgamate.

  3. Preparazione bignè di San Giuseppe

    In un tegame portate al limite dell’ebollizione il latte con la scorza di arancia grattugiata e la vaniglia.

  4. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Prima che il latte bolla, spegnete sotto il fuoco e versate all’interno le uova montate.

  5. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Riaccendete sotto il fuoco e aspettate che il latte, bollendo, ricopra le uova e solo a quel punto girate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere la giusta consistenza della crema pasticciera. A quel punto togliete dal fuoco e fermate la cottura mettendo la pentola dentro un recipiente con dell’acqua fredda.

  6. Fate raffreddare la crema appena preparata in frigorifero avendo cura far aderire della pellicola trasparente sulla superficie in modo che non si formi la pellicina più dura.

  7. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Mentre la crema si raffredda, preparate i bignè. Fate bollire l’acqua con il burro, lo zucchero e il sale.

  8. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Quando il burro si sarà completamente sciolto, versate tutta in una volta la farina.

  9. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Mescolate continuamente fino a quando si sarà formato un composto liscio e omogeneo, che si staccherà dai bordi della pentola da solo.

  10. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Togliete dal fuoco, fate raffreddare e aggiungete, una alla volta, le uova. Fatele assorbire bene nel composto prima di aggiungere la successiva.

  11. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Mettete in una tasca da pasticciere con bocchetta a foro stellato l’impasto ottenuto. Formate i bignè su dei fogli di carta oleata e bucherellata. Dovranno essere non più grandi di una nespola.

  12. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Portate a temperatura (circa 180°) l’olio di arachide all’interno di una pentola di acciaio. Immergete uno alla volta i bignè con tutta la carta forno. I fori praticati precedentemente sulla carta serviranno a fare passare l’aria così che i bignè si staccheranno facilmente e potrete togliere la carta.

  13. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Fateli dorare bene su tutti i lati, quindi scolateli su carta assorbente e ripetete questa operazione fino a quando avrete finito di friggerli tutti. Ricordatevi sempre di togliere la carta oleata non appena i bignè si saranno staccati.

  14. Preparazione bignè di San Giuseppe

    Riprendete la crema pasticciera dal frigorifero e mettetela in una tasca da pasticciere con becco liscio. Farcite ogni bignè con la crema bucandoli delicatamente con il becco della tasca da pasticciere. Attenzione a non riempirli troppo per non farli rompere.

  15. Cospargete i bignè di San Giuseppe con lo zucchero a velo e serviteli ai vostri papà.

Bignè di San Giuseppe


Scopri altre ricette

Frittelle di San Giuseppe secondo l’antica ricetta di mia nonna Frittelle di San Giuseppe secondo l’antica ricetta di mia nonna
L’originale ricetta delle frittelle o zeppole di San Giuseppe..
Frittelle di riso di San Giuseppe Frittelle di riso di San Giuseppe
Le frittelle di riso dolci sono il dolce tradizionale della regione..
Frittelle di Carnevale Frittelle di Carnevale
Le frittelle di Carnevale sono uno dei tanti dolci fritti che..
Raviole di San Giuseppe Raviole di San Giuseppe
Questi dolcetti sono chiamati Raviole di San Giuseppe e si preparano..
Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice