Bigné di San Giuseppe

di in Dolci e dessert

La ricetta originale dei bignè di San Giuseppe, dolci fritti ripieni di crema pasticciera preparati in occasione della festa di San Giuseppe, il 19 Marzo così come le Zeppole napoletane di San Giuseppe.
I bignè di San Giuseppe possono essere preparati anche al forno per essere più light, ma la bontà di quelli fritti è ineguagliabile.

Ingredienti

pasta per i bignè

  • 50 gr di burro
  • 250 ml di acqua
  • un pizzico di sale
  • 130 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 50 gr di zucchero

per la crema pasticcera

  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 70 gr di maizena
  • 2 gr di vaniglia in polvere
  • 1/2 scorza di arancia grattugiata
  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Cottura:
    2 Minuti
  • Difficoltà:
    Impegnativa
  • Calorie:
    600

Preparazione

Preparate la crema pasticciera. Montate i tuorli con lo zucchero, unendo successivamente la maizena. In un tegame portate al limite dell’ebollizione il latte con la scorza di arancia grattugiata e la vaniglia, quindi spegnete e versateci dentro la montata di uova. Riaccendete sotto il fuoco e aspettate che il latte, bollendo, ricopra la crema e solo a quel punto girate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere la giusta consistenza.

Fate raffreddare la crema appena preparata in frigorifero avendo cura far aderire della pellicola trasparente sulla superficie in modo che non si formi la pellicina più dura.

Mentre la crema si raffredda, preparate i bignè. Fate bollire l’acqua con il burro, lo zucchero e il sale, quindi versate tutta in una volta la farina. Mescolate continuamente fino a quando si sarà formato un composto liscio e omogeneo, che si staccherà dai bordi della pentola da solo. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e aggiungete, una alla volta, le uova. Fatele assorbire bene nel composto prima di aggiungere la successiva.

Mettete in una tasca da pasticciere con bocchetta a foro stellato l’impasto ottenuto. Formate i bignè su dei fogli di carta oleata bucherellata. Fatene circa 6 per foglio. Dovranno essere non più grandi di una nespola.

Per cuocerli preparate 2 padelle con abbondante olio di arachide. Portate la temperatura di una a 170 °C e dell’altra a 185 °C. Immergete nella prima padella, uno alla volta, i bignè con tutta la carta oleata. I fori praticati precedentemente sulla carta serviranno a fare passare l’aria così che i bignè si stacchino facilmente. Quando verranno a galla, toglieteli con una schiumarola dalla prima padella e immergeteli nell’altra contenente l’olio più caldo.

Fateli dorare bene su tutti i lati, quindi scolateli su carta assorbente e ripetete questa operazione fino a quando avrete finito di friggerli tutti. Ricordatevi sempre di togliere la carta oleata non appena i bignè si saranno staccati.

A questo punto prendete i bignè e farciteli con la crema pasticciera, sempre con l’aiuto di una tasca da pasticcere.

Cospargete i bignè di San Giuseppe con lo zucchero a velo e serviteli ai vostri papà e non solo 🙂

Bignè di San Giuseppe ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ma se l'impasto dei bignè viene troppo liquido, come si può rimediare? Aggiungendo un po di farina?

Autore2
Ricette della Nonna

Ciao Diego, prima di aggiungere le uova devi farle assorbire bene ad una a una nel composto. Deve risultare un impasto asciutto e omogeneo. Non puoi aggiungere farina successivamente alla pasta choux.

3

Ciao!
nelle dosi per la crema scrivi tuorli d'uovo, ma nel procedimento scrivi uova intere! Gli albumi vanno messi?
Grazie!

Autore4
Ricette della Nonna

Ciao Simona, grazie per averci segnalato l'errore. Abbiamo corretto nel procedimento.

5

non ho.lo strumento per misurare l'olio come faccio?

Autore6
Ricette della Nonna

ciao Michela, procedi senza. Non hai alternative.

7

Grazie mille... oggi provo!

8
Alessandra Rossi

Facci sapere!

9
Elisabetta Scrocca

Per farli al forno?

10
Ricette della Nonna

mettili in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti

Carica altri commenti

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice