Cheesecake senza cottura alla ricotta e pere

di in Cheesecake facili e veloci

La cheesecake di questa ricetta è veramente eccezionale, anche se non è la classica cheesecake alla Philadelphia. A molti però la classica cheesecake può non piacere per il suo sapore un pò troppo formaggioso e questa alla ricotta è una validissima oltre che buonissima alternativa. Come si dice, “al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere…”

Ingredienti

Per la base

  • 180 gr di biscotti secchi
  • 80 gr di burro
  • 3 cucchiai di miele

Per la cheesecake:

  • 300 gr di ricotta
  • 100 gr di yogurt greco
  • 200 ml di panna fresca
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 12 gr di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 scorza di limone
  • 1 pizzico di cannella
  • 3 cucchiai di Marsala (facoltativo)

Per le pere sciroppate

  • 6 pere coscia o pere medie
  • 500 ml di acqua
  • 60 ml di succo di limone
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 60 ml di rum (facoltativo)
  • cannella qb
  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Riposo:
    8 ore
  • Dosi:
    1 Cheesecake da 24 cm
  • Difficoltà:
    Facile

Per preparare la cheesecake alla ricotta e pere:

Incominciate a preparare le pere sciroppate. Pelate le pere e dividetele a metà senza togliere il torsolo. Riponetele in un pentolino assieme allo zucchero, al rum, all’acqua e al succo di limone. Se vi piace, aggiungete una stecca di cannella. Portate sul fuoco e fate cuocere le pere per 20 minuti dal momento dell’ebollizione. Poi fatele raffreddare completamente nel loro sciroppo. Una volta raffreddate, eliminate il torsolo e la parte con i semi di metà pere e tagliatele a dadini. Le restanti pere conservatele per la decorazione della cheesecake.

Se non avete tempo per preparare le pere sciroppate, utilizzate 400 g di pere sciroppate già pronte sgocciolate. Utilizzate 200 g nella farcitura della cheesecake e le restanti per la decorazione finale.

Preparate ora la base della cheesecake: fate fondere il burro in un pentolino. Radunate in un mixer i biscotti assieme al miele e frullate il tutto con il burro.

Prendete una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro, coprite il fondo con della carta forno e richiudete la cerniera. Versate i biscotti secchi sminuzzati all’interno della tortiera e compattateli per bene con l’aiuto di un cucchiaio fino a formare uno strato uniforme di circa 1,5 cm.

Riponete la tortiera nel freezer nel frattempo in cui preparerete la crema della cheesecake.

Procedete ora con la preparazione della crema della cheesecake.

Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti.

Montate la panna con le fruste elettriche. In un altra ciotola montate la ricotta setacciata assieme allo yogurt, allo zucchero a velo, alla scorza di limone, cannella e Marsala.

Strizzate i fogli di gelatina ormai ammorbiditi e riponeteli in un pentolino assieme al latte. Fate fondere il tutto e unitelo al composto di ricotta mescolando il tutto velocemente. Aggiungete ora la panna mescolando dall’alto verso il basso e infine i dadini di pera precedentemente preparati.

Riprendete dal freezer lo stampo con lo strato di biscotti e versateci dentro la crema di ricotta e pere. Livellate e rimettete in frigorifero a rassodare. Ci vorranno almeno 8 ore prima che la crema assuma una buona consistenza, il consiglio però è quello di lasciarla almeno una notte intera in frigo per ottenere un risultato ottimale.

Prima di consumarla, decorate la superficie con le mezze pere che avevate precedentemente conservato. Servitela, se vi piace, con cioccolato fondente fuso.

Cheesecake alla ricotta e pere ricetta e foto


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Buongiorno,
ho fatto spesso questa cheesecake nella precedente versione, che prevedeva l'utilizzo delle pere Williams e non necessitava dello yogurt greco, nè di rum/marsala (anche se ora sono facoltativi); il risultato finale era veramente strepitoso e vorrei, quindi, sapere se fosse possibile ricevere per e-mail la precedente versione di questa ricetta.

Ringraziando e nell'attesa di un gentile riscontro, porgo

Cordiali saluti.

Autore2
Ricette della Nonna

Ciao Azzurra, cerchiamo di trovarla e di rimandartela il prima possibile. Ci scrivi a info@ricettedellanonna.net così non ce ne dimentichiamo?

3
Nella Dal Pos

Buonissima

4
Ricette della Nonna

GRazie!

5
Gina Farignoli

È veramente buonissima......la numero uno dei cheesecake.

6
Ricette della Nonna

Grazie Gina!

7
Maria Bornazzini

Ma si può trovare una cheesecake senza fogli di colla di pesce? grazie

8
Ricette della Nonna

Puoi utilizzare l'agar agar, che è un gelificante di origine vegetale. Si ottiene da un'alga. Il gelificante serve nelle cheesecake senza cottura.

9
Amedeo Scofone

al contadino non far sapere

Carica altri commenti