Crostini di fegatini (crostini toscani)

di in Antipasti

I crostini di fegatini sono un antipasto tipico toscano e per questo vengono più comunemente chiamati crostini toscani. Molte sono le varianti della ricetta originale per preparare il patè di fegatini.

Ingredienti

  • 350 gr di fegatini di pollo già puliti
  • 80 gr di lardo di Colonnata
  • 1 rametto di rosmarino tritato
  • 2 foglie di salvia tritate
  • un rametto di timo sfogliato
  • 1 cucchiaino d’aceto balsamico
  • 100 ml di vino Marsala o Porto
  • 1 piccola cipolla
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione: 10 Minuti
  • Tempo Cottura: 10 Minuti
  • Tempo Riposo: 60 Minuti
  • Dosi: 6 Minuti
  • Difficoltà: Media

Procedimento

Tritate finemente la cipolla e soffriggetela con 2 cucchiai d’olio fino a quando non risulterà tenera. Salate leggermente la cipolla. Aggiungete i fegatini di pollo e cuoceteli per 3 minuti.

Aggiungete anche le erbe aromatiche. Sfumate con il vino Marsala e fate cuocere il tutto per almeno 5 minuti, quindi fate intiepidire.

Trasferite i fegatini, liquido compreso, in un recipiente, aggiungete il burro e frullate con il frullatore a immersione. Aggiungete anche la panna.

Se il composto dovesse risultare troppo duro, aggiungete ancora 1 cucchiaio di panna alla volta fino a quando non diventerà liscio e senza grumi.

Trasferite poi il patè in un barattolo di vetro o in un contenitore di ceramica e riponetelo in frigo a rassodare per almeno 1 ora.

Servite il patè di fegatini con fette di pane toscano tostato e una generosa macinata di pepe.

Il patè di fegatini si conserva per 3 giorni in frigorifero.

Crostini di fegatini

La Videoricetta Top