Insalata di piovra

di in Antipasti

L’insalata di piovra è un ottimo antipasto da servire freddo in un contesto di menù a base di pesce e allora perché non proporla per il Cenone di Capodanno? Può anche essere servita come secondo piatto accompagnandola con verdure miste cotte a vapore e condite con salsa citronnette.

Ingredienti

per la cottura

  • 1 piovra da 700 gr
  • acqua
  • sale grosso

per il condimento

  • 1 limone
  • 1 mazzo di prezzemolo fresco
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • sale
  • pepe
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    90 Minuti
  • Tempo Riposo:
    2 Ore
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Fatevi pulire dal vostro pescivendolo di fiducia una piovra dal peso di circa 7 – 8 etti. Sciacquatela bene sotto l’acqua corrente.

Portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola molto capiente. Una volta raggiunto il bollore, prendete la piovra per la testa, immergetela per pochi secondi dentro l’acqua bollente e fatela risalire. Ripetete quest’operazione 3 volte. In questo modo le carni della piovra diventeranno più morbide.

Mettete da parte la piovra, sciacquate la pentola, raffreddatela, riempitela con dell’acqua fredda e aggiungete un cucchiaino di sale.

Immergete la piovra nella pentola con l’acqua fredda assicuratevi che sia immersa completamente d’acqua.

Mettete la pentola sul fuoco e controllate con un termometro da cucina la temperatura affinchè non raggiunga il punto di ebollizione, ossia i 100 °C.

Quando l’acqua avrà raggiunto la temperatura di 98 °C circa, coprite con un coperchio e allontanate la pentola dal fuoco.

Lasciateci intenerire dentro la piovra per un’ora e mezza. Questa regola vale principalmente per polpi e piovre medi da 700 grammi circa.

Nell’attesa, preparate una citronette mescolando con una frusta il succo di limone, l’olio d’oliva, sale, pepe. Insaporite con uno spicchio d’aglio intero e con il prezzemolo fresco tritato.

Quando la piovra si sarà ammorbidita, tagliatela a pezzi, conditela con la citronette preparata e servite.

NOTA: Se il peso del vostro polpo o della piovra superasse i 700 gr potrebbe essere necessario ripetere l’operazione di cottura. Verificate dopo circa 1 ora, se le carni del pesce dovessero risultare ancora piuttosto dure, rimettete la pentola sul fuoco, lasciate che arrivi quasi ad ebollizione (98°), spegnete nuovamente proseguendo come indicato. Se la piovra dovesse superare gli 800 gr è possibile che dobbiate ripetere l’operazione un paio di volte.

Insalata di piovra ricetta e foto


Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice