Orate al forno in crosta di sale

di in Secondi di pesce

E’ il modo più semplice e naturale per cucinare il pesce. In questo caso utilizziamo delle orate da porzione, ma la tipologia di cottura si può utilizzare anche per la spigola (branzino), l’occhione (pagello) e così via. L’orata al forno in crosta di sale è un secondo piatto a base di pesce estremamente dietetico, poichè con l’aiuto del sale eliminiamo dalla carne del pesce il grasso.

Ingredienti

  • due orate di medie dimensioni (350 Gr. cadauna)
  • un mazzetto di prezzemolo
  • una carota
  • due spicchi d’aglio
  • salvia
  • mezzo gambo di sedano
  • sale in abbondanza.
  • olio extra-vergine d’oliva
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    30 Minuti
  • Tempo Riposo:
    2 Minuti
  • Dosi:
    2 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Preparazione

In un tagliere tritiamo l’aglio, il prezzemolo, la salvia, la carota e il sedano, mettiamoli tutti insieme in una scodella e mescoliamoli bene.

Dopo aver pulito per bene il pesce e aver preparato gli ingredienti, in una teglia abbastanza grande prepariamo uno strato di sale alto circa 1/2 cm.

Prendiamo la prima orata e nella sua pancia inseriamo un po’ tutti gli ingredienti preparati con un pizzico di sale.
Adagiamo l’orata sullo strato di sale che abbiamo preparato nella teglia.

Ripetiamo l’operazione anche con il secondo pesce. Dopo aver adagiato entrambe le orate sullo strato di sale mettiamo ancora un po’ degli ingredienti rimasti sopra i pesci.
Copriamo poi entrambe le orate di uno strato di sale spesso sempre 1/2 cm. Dobbiamo coprirli lasciando liberi gli occhi.
Inforniamo a 200° di temperatura e attendiamo la cottura, che sarà di circa 30 minuti per delle orate da 300gr.

Quando gli occhi dei pesci risulteranno bianchi sapremo che le nostre orate saranno cotte. Togliendole dalla teglia avremo ottenuto una crosta di sale che si sarà formata su entrambi i pesci, con l’ausilio di un coltello, in un piatto a parte rimuoviamo agevolmente la crosta di sale e impiattiamo i nostri pesci condendoli con un po’ di olio extra vergine d’oliva e guarnendo il piatto con un quarto di limone.

La carne dei pesci risulterà saporita, ma al tempo stesso delicata e facilmente digeribile.

Orata, branzino, ombrina in crosta di sale ricetta e foto


Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice