Pasta con fiori di zucca, prosciutto e zafferano

di in Primi Piatti

La pasta con fiori di zucca è una gustosa ricetta da preparare per il pranzo estivo. Le penne, o qualsiasi tipo di pasta corta che preferite, vengono condite con una salsa che oltre a questa verdura prevede l’impiego di prosciutto, panna e zafferano. 

Un primo piatto gustoso che potrete consumare anche se non volete, o non potete, utilizzare la panna. In questo caso infatti vi basterà risottare la pasta, ovvero cuocerla direttamente nella padella con il condimento insieme a del brodo vegetale. Otterrete un risultato altrettanto cremoso, ma senza l’uso di derivati del latte.

 

Ingredienti

  • 320 gr di pasta (consigliata corta e non liscia come penne o rigatoni)
  • 60 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 24 fiori di zucca (circa 140 gr)
  • zafferano (1 bustina)
  • 50-60 gr di burro
  • sale
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Ricetta pasta con fiori di zucca

Preparare la pasta con fiori di zucca non è assolutamente complicato. Prendete una padella abbastanza capiente, che utilizzerete per cuocere gli ingredienti e ripassare la pasta a fine cottura.

Al suo interno versateci il burro, che scioglierete facendo attenzione a non portarlo a bollore e successivamente aggiungete i cubetti di prosciutto cotto tagliati a circa mezzo centimetro di lato. Potete chiedere al salumiere di fiducia di tagliarvi una fetta di prosciutto piuttosto spessa e, direttamente a casa, ricavarne dei cubetti.

Fate rosolare il prosciutto per circa due minuti in modo che assuma una consistenza leggermente più compatta, ma senza farlo bruciacchiare. A questo punto unite la panna e, dopo aver regolato di sale, lasciate cuocere per altri 5 minuti. In questo modo gli ingredienti inizieranno ad amalgamarsi e rilasciare vicendevolmente i sapori.

Mescolando, aggiungete lo zafferano, e poi i fiori di zucca precedentemente puliti e lavati. Questi infatti devono cuocere pochissimo, per non perdere la consistenza e il sapore.

Cuocete la penne in abbondante acqua salata lasciandole indietro di cottura per circa 1-2 minuti. In questo modo completerete la cottura direttamente in padella, facendo mantecare la pasta con fiori di zucca e dandole un tocco di sapore ancora più deciso.

Pasta con fiori di zucca e prosciutto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Complimenti

2
Marzia Stigliano Estetista

Io ci aggiungo un soffritto di cipolla Buonissimo

3
Francesca Annese

se non volessi usare la panna?

4
Ricette della Nonna

non usarla

5
Antonio Costa

fatta con piccola modifica, niente panna ma al suo posto un decilitro di brodo di verdure, ottima e per questo periodo molto più legera

6
Ricette della Nonna

Molto bene!

7
Michelino Falcone

buonissima

8
Ricette della Nonna

Benissimo!

Carica altri commenti